Placido Domingo : il genio che ama mettersi in discussione

0
55
Placido Domingo
Placido Domingo

Secondo un sondaggio, Placido Domingo è tra i 100 geni viventi. Un genio strano che ama sperimentare e mettersi alla prova: non avrebbe nulla da dimostrare agli altri e così si diverte a sottoporre se stesso a sfide sempre più impegnative. Nel mondo della lirica è un’istituzione grazie a una voce pastosa e unica che gli ha permesso di interpretare oltre 130 ruoli. Apprezzato anche come direttore d’orchestra al punto da condurre la  Washington National Opera e la Los Angeles Opera. Madrileno di nascita e per vocazione, proveniente da una famiglia di artisti dove la musica – soprattutto la grande musica – si respirava costantemente, ha iniziato brillantemente la carriera per poi proseguirla di successo in successo con una costanza che ha dell’incredibile.

Si sarebbe potuto limitare a godere degli applausi del pubblico di nicchia e invece ha sempre amato osare. Dai concerti con i tre tenori con Luciano Pavarotti e Carreras alle incursioni sempre più frequenti come baritono, dai duetti più arditi al coraggio di voler riprendere a curare la voce in un’età in cui altri preferiscono disimpegnarsi se non addirittura ritirarsi dalle scene. Lui ha preferito riprendere ad allenarsi, esercitarsi con la tenacia di un aspirante tenore quando avrebbe potuto vivere sugli allori di un palmares straordinario.

Ecco perchè la partecipazione di Placido Domingo alla punta di sabato 19 Aprile di Amici può stupire ma solo fino a un certo punto. Perchè si può essere maestri senza essere bacchettoni, continuare a divertirsi anche quando si è alle soglie della perfezione, avere il coraggio di addentrarsi in altri campi anche quando nel proprio ambito si è considerati il numero 1. E sono proprio questi maestri ad avere di più da insegnare: soltanto se l’ambizione è accompagnata dall’umiltà, la strada verso un successo duraturo è percorribile.

Placido Domingo , alla scoperta del tenore che ha accettato di essere ospite nella puntata di Amici di sabato 19 Aprile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui