HomeRubricheAmbiente e saluteAloe contro il cancro : qual è la verità?

Aloe contro il cancro : qual è la verità?

Aloe contro il cancro ?
Aloe contro il cancro ?

Aloe contro il cancro : qual è l’efficacia di questa pianta nei casi in cui si sia già manifestata l’insorgenza di una forma tumorale? Il servizio de Le Iene in cui veniva presentato il rimedio proposto da Padre Romano Zago ha scatenato il dibattito sul web tra chi sostiene si tratti di una “bufala” costruita sulle illusioni dei malati e i fautori di questa cura alternativa pronti a sostenere come soltanto interessi complottistici delle grandi case farmaceutiche ne impediscano la diffusione. Innanzi tutto, va precisato come un atteggiamento aprioristico non aiuti a rimanere obiettivi nel valutare la reale situazione.

Aloe contro il cancro : quali sono le proprietà dell’aloe?

L’aloe è conosciuta sin dall’antichità ed è stata impiegata con scopi diversi. Non si tratta quindi di un ritrovato sconosciuto o di una pianta che era stata “trascurata” dalla medicina. Ha proprietà cicatrizzanti, stimolanti per il sistema immunitario e lassative. Con posologie differenti, è rintracciabile facilmente in erboristeria sotto forma di estratti, infusi o soluzioni. Presenta il vantaggio di non riportare effetti collaterali con casi di tossicità davvero ridotti.

Aloe contro il cancro : risultati empirici relativi alle proprietà antitumorali

Ma il servizio de Le Iene ( http://www.oblo.it/017648_padre-romano-zago ) relativo in particolare all’ Aloe arborescens ha accresciuto le speranze di una possibile cura anche per forme tumorali già acclarate. La documentazione scientifica in materia è piuttosto carente: anche il libro di Padre Romano Zago – Di cancro si può guarire (Adle edizioni, Padova) – non riporta statistiche o cifre che comprovino la validità del metodo. L’Università di Padova ha brevettato alcuni derivati dell’Aloe (come l’ emodina) per l’impiego in oncologia. Le ricerche continuano grazie all’AIL (Associazione Italiana Leucemie): ciò conferma come l’idea di un ostracismo ottuso da parte di tutte le istituzioni di fronte alle nuove sperimentazioni, non sia completamente attendibile.

Aloe contro il cancro : attenzione alle promesse mediatiche

Allo stato attuale, non resta che attendere che pubblicazioni scientifiche e nuovi studi possano spazzare via la nebbia sulle reali possibilità dell’ aloe contro il cancro. Tuttavia, nel caos mediatico in atto, è bene sottolineare come l’aloe sia particolarmente sensibile a fattori esterni come la temperatura e la luce. Ciò significa che in prodotti commerciali o reperibile sul web, c’è il rischio di incappare in estratti e infusi che contengono in dosi molto limitate il principio attivo. Ecco, perché bisogna continuare a prestare attenzione diffidando da coloro che promettono risultati miracolosi e immediati

Aloe contro il cancro : i pericoli della disinformazione
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments