Pubblicità
HomeCulturaLibriIn una raccolta, tutto Mario Pomilio e il dramma della guerra

In una raccolta, tutto Mario Pomilio e il dramma della guerra

La copertina del libro di Mario Pomilio
La copertina del libro di Mario Pomilio

Per quanto tempo bisogna pagare per le colpe del passato? Come si può accettare di dover scontare pene per reati commessi da altri? Sono le domande che si pongono i protagonisti de Il Cimitero Cinese,  pubblicato da Studium insieme ai racconti Ritorno a Cassino e I Partigiani, nella raccolta dedicata a Mario Pomilio. I testi sono stati scritti in tempi diversi della vita dell’autore , ma hanno come denominatore comune le cicatrici dell’esperienza bellica. Il cimitero cinese e’ la storia di un ragazzo italiano e di una coetanea tedesca che si incontrano in Belgio e decidono di compiere un viaggio insieme. Attraversano il confine francese, nelle cui dogane vengono trattati con distacco, quel distacco che è figlio di un passato di guerra. Ad Etaples, il trattamento della locandiera li fa sentire colpevoli di azioni che non hanno commesso, ma anzi di cui sono vittime anche loro. Seppur derisi continuano il loro viaggio, fin quando non si imbattono in un particolare cimitero, il cimitero cinese. Proprio lì, avranno a che fare con una persona dalle opinioni fuori dal coro, finalmente benevole nei loro confronti e ne rimarranno stupiti. Le esperienze comuni dei due protagonisti porteranno ad avvicinarli sempre di più, arrivando a dividersi il peso della loro nazionalità, che li vorrebbe colpevoli per pene commesse da altri.

L’ideale filo narrativo segue con Il racconto Ritorno a Cassino, che vede i due protagonisti attraversare l’Italia,a bordo della loro auto, per arrivare nella cittadina. Inge riflette proprio sulla sua ricostruzione post-bellica: edifici e strade completamente nuove possono davvero cancellare un così recente passato di guerra? Proprio quel passato si è portato via un amico,il fratello di Inge,Fausto,morto proprio per cercare di migliorare quel mondo fatto di ingiustizie.

Infine l’inedito  I partigiani  che, ricco di descrizioni paesaggistiche, narra un viaggio di un tedesco,Werner e Nora,italiana, che viaggiano sullo stesso autocarro. I due si ritrovano ad affrontare uno scenario post-bellico, ” in bilico tra la volontà oscura di consolare e l’impossibilità di farlo”.

Questa trilogia permette una profonda riflessione sulla guerra che ha portato morte e distruzione, affinché tutto ciò possa non ripetersi mai più. Gli scritti di Pomilio, con le loro numerose descrizioni, permettono al lettore di crearsi un immaginario dove poter collocare la narrazione nella loro mente. Ogni parola è scelta accuratamente, e altre non potrebbero certo rappresentare in maniera migliore sentimenti, luoghi ed emozioni dei protagonisti.

Titolo: Il cimitero cinese (con i racconti “Il partigiano” e “Ritorno a Cassino”)

Autore: Mario Pomilio

Editore:  Studium

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments