HomeViaggiNove rabbini a Varsavia dopo la II Guerra Mondiale

Nove rabbini a Varsavia dopo la II Guerra Mondiale

Varsavia- Era da prima della Seconda Guerra Mondiale che non uccedeva, e dopo tanto tempo sono tornati proprio in riva alla vistola in un luogo simbolicamente importante e storicamente tragico.

La capitale della Polonia è stata scelta non a caso dai nove studenti provenienti da Usa e Israele ordinati rabbini, che hanno scelto come luogo ufficiale della cerimonia questa città rimasta nel loro dna.

Molti dei eberi polacchi ( quasi 3,5 milioni) sono stati uccisi nel ghetto di Varsavia o sterminati nei campi di concentramento  nella Seconda Guerra Mondiale.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments