Pubblicità
HomeCulturaVinoterapia: Irpinia capitale del benessere e del vino.

Vinoterapia: Irpinia capitale del benessere e del vino.

La data è quella del prossimo venerdì 18 gennaio. Il luogo è quello del caratteristico borgo di Castelfranci (Av). “Stati Generali della Vinoterapia” è un evento di portata internazionale promosso dalla Comunità Montana Terminio Cervialto ed ideata da S3.Studium, Plansud e Slow Food Promozione.

[oblo_image id=”1″]Ma cos’è esattamente la Vinoterapia? Questa pratica, nata alcuni anni fa in Francia, sta divenendo un fenomeno sempre più diffuso in Italia dando vita a crescenti flussi turistici collegati al vino ed ai suoi consumi e incrementi nei campi di ricerca che ad essi si riferiscono. Si parla spesso, infatti, di quelli che sono i benefici che il vino ha sul nostro organismo, ovviamente se consumato con moderazione! Ma il gustare vino porta con se anche un background molto ampio, quali che sono i luoghi e i prodotti tipici degli stessi, la loro cultura e tradizioni. La Vinoterapia si fa promotrice proprio di questo, provando ad associare al paesaggio e alla sua tipicità un servizio di qualità legato alla salute e al benessere. Il senso di benessere e i benefici che ci sono procurati dal vino è soprattutto opera dei polifenoli e degli antociani, elementi presenti in particolare nella buccia e nei vinaccioli, cioè i semi degli acini.

Quale luogo migliore, per diffondere la Vinoterapia, del Borgo Terminio Cervialto? Agli “Stati Generali della Vinoterapia” prenderanno parte, tra gli altri, i vertici della Columbia University quali David Bickers, Chairman Dpt of Dermatology e Arianna Kim, Assistant Professor Dpt che discuteranno moderati da Andrea Pancani, giornalista di LA7.

L’evento si aprirà alle ore 11 con la visita alla “Dimora della Vinoterapia”, dove si terrà il saluto del sindaco Eugenio Tecce e delle autorità presenti. Si proseguirà alle a Montella, presso il Convento di San Francesco a Folloni ove si aprirà la prima sessione sul tema “La vinoterapia: evidenze scientifiche”. Qui ci saranno gli interventi di specialisti quali Enzo Iaffaioli, Direttore Unità Operativa Oncologia Medica I.N.T. del “Pascale” di Napoli e Gerardo Corigliano, consigliere nazionale dell’Associazione Medici Diabetologi.

Per la seconda sessione invece bisognerà aspettare le 17,30 il cui tema sarà “La vinoterapia: turismo del benessere e del vino” con gli interventi di personalità quali, ad esempio, Teresa Armato, Assessore alla Ricerca Scientifica della Regione Campania.

Al termine le premiazioni per i migliori contributi di ricerca e diffusione della Vinoterapia e alle ore 20 degustazioni guidate attraverso le cantine del Borgo, “Le cantine narrate dagli chef del Borgo”, un percorso di…vino e gusto tra vigneti e ricette del territorio.

Il fine di questo evento internazionale è quello di proporsi come pensatoio riguardo al tema della Vinoterapia. Non ultima la promozione e lo sviluppo del Borgo Terminio Cervialto e la realizzazione della dimora della Vinoterapia nel paese di Castelfranci.

Ulteriori informazioni ai link:
www.colterminiocervialto.it
www.invinoterapia.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments