HomeSpettacoloCinemaSwitchover 3: quando il cinema è narrazione!

Switchover 3: quando il cinema è narrazione!

Si terrà a Roma presso l’Università Roma Tre, dal 16 al 19 dicembre una manifestazione dal nome Switchover che tratterà il tema dell’esplosione della narrazione attraverso convegni e eventi legati al mondo dello spettacolo.

Diretta da Vito Zagarrio e Enrico Menduini, il Dipartimento Comunicazione e Spettacolo di Roma Tre è al suo XIII convegno e si propone di esaminare la connessione tra il cinema è le altre arti.

Partendo da registi come Quentin Tarantino, David Lynch, Michel Gondry ci si addentra nel mondo delle sceneggiature più contorte: come ci sia avvicina ad una sceneggiatura lontano dai soliti schemi temporali?. Alle tavole rotonde parteciperanno studiosi italiani come Marco Maria Gazzano ed internazionali come Laurent Jullier.

Da segnalare la lezione-spettacolo di Davide Ferrario dal nome: Guardami alla presenza di Flavio Insinna e Elisabetta Cavallotti e l’anteprima esclusiva di Empire II del regista e sceneggiatore Amos Poe. Inoltre lo spettacolo di Giancarlo Soldi sul testo di Enrico Menduni Un giorno nella vita di Andy, liberamente tratto dai Diari di Warhol ed interpretato da Stefania Casini. Ai convegni parteciperanno: Mario Gianani (OffSide), Donatella Palermo (A.S.P.), Federica Lucisano (Italian International Film), Tilde Corsi (R&C Produzioni), Fabrizio Mosca (Acaba Produzioni), Lionello Cerri (Lumière & Co), Luciano Sovena (Istituto Luce), Francesco Carducci (Cinecittà Holding).

Le sedi saranno: la Teatrarteria di Carlo Quartucci e Carla Tatò (16 dicembre), il Teatro Palladium (17, 18 e 19 dicembre), la Galleria Stefania Miscetti (pomeriggio e sera del 19).

Ingresso gratuito. Per info: 06/57334037

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments