Pubblicità
HomeSenza categoriaSui Trampolini di Pragelato in gara le donne

Sui Trampolini di Pragelato in gara le donne

[oblo_image id=”1″]I trampolini di Pragelato si tingono di rosa. Nell’impianto del Torino Olympic Park, sabato 19 luglio, si disputerà una gara al femminile: le giovani ragazze della nazionale italiana (14-19 anni) si contenderanno il titolo nazionale della categoria Giovani e potranno cimentarsi anche con alcune colleghe straniere che parteciperanno alla competizione fuori classifica. Il salto al femminile è una disciplina giovane in cui l’Italia è all’avanguardia. Nelle tre edizioni passate dei Mondiali Juniores vantiamo con Lisa Demetz il titolo Mondiale nel 2007 ed un secondo posto con Elena Runggaldier nel 2008. Risultati che fanno ben sperare in vista della prima edizione dei Campionati del mondo Assoluti che si disputeranno nel febbraio 2009 a Liberec, Repubblica Ceca. Sia sabato 19 che domenica 20 si disputeranno cnche le gare maschili Nazionale Giovani.

Le gare femminili si inseriscono in un programma ben più vasto all’insegna del salto e dei giovani: a partire dal 15 luglio fino al 20 la Val Chisone ospiterà 100 atleti e tecnici della nazionale svizzera che hanno scelto Pragelato per il loro summer camp. Per gli svizzeri questo è un importante momento formativo per i più giovani che sui 3 trampolini scuola e i 2 olimpici di Pragelato potranno allenarsi e perfezionarsi a seconda dell’età e del percorso agonistico individuale.

Sin da dopo le Olimpiadi il Torino Olympic Park ha creduto moltissimo nell’impianto di Pragelato come luogo ideale per gli allenamenti delle nazionali. L’impianto infatti offre condizioni uniche sia climatiche (soprattutto all’inizio della stagione invernale) che logistiche: la foresteria annessa ai trampolini permette agli atleti di soggiornare vicino al campo di allenamento eliminando scomodi spostamenti. Pragelato si conferma anche sede di importanti gare internazionali: il 4 e 5 agosto si svolgerà il Summer Grand Prix, la Coppa del Mondo di salto estiva e il 13 e 14 dicembre una tappa della Coppa del Mondo di Salto.

Il periodo del summer camp svizzero è stato scelto per la concomitanza con la data della Gara Nazionale Giovani di salto speciale e combinata nordica che il 19 e 20 luglio vedrà impegnati oltre 200 atleti (oltre che svizzeri anche francesi e italiani).

Questa gara è un appuntamento fisso a Pragelato: si tratta di una competizione FISI riservata agli atleti delle categorie Ragazzi, Allievi, Juniores e Seniores (dai 7 ai 20 anni) che si svolge sui due trampolini scuola HS32, HS66, e su quello olimpici HS106. La prova di fondo per la combinata nordica si svolge su un anello che viene percorso di corsa o con i roller a seconda delle categorie. Per la categoria Juniores e seniores la gara di roller si svolgerà a Usseaux domenica 20 alle 13.

Nell’occasione si svolgerà anche una gara promozionale di salto riservata alle categorie Baby, Cuccioli, Ragazzi e Allievi (dai 7 ai 12 anni) sul trampolino scuola HS32, alla quale parteciperanno anche alcuni atleti degli sci club locali.

Le gare sono a ingresso gratuito e si svolgeranno:
sabato 19 dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30. Premiazione alle 20.15
domenica 20 dalle 9 alle 13. Premiazione alle 14.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments