HomeCulturaLibriSperling&Kupfer lancia l'appuntamento al buio... con un libro!

Sperling&Kupfer lancia l’appuntamento al buio… con un libro!

Sperling&Kupfer
Sperling&Kupfer

Siete tra gli indecisi che, entrati in libreria, non sanno scegliere quale libro acquistare e a volte non rimangono del tutto soddisfatti della scelta?
Da ieri la casa editrice Sperling&Kupfer ha lanciato una vera e propria sfida ai lettori: un appuntamento al buio con il libro, con l’obbligo di lasciarsi guidare esclusivamente dall’istinto. Infatti, in libreria potrete trovare sei libri incartati, riportanti degli indizi che riguardano il libro. Non saprete né l’autore né il titolo, dovrete quindi basarvi unicamente sugli tali indizi per fare la vostra scelta. A quali aggettivi o descrizioni inerenti i libri siete più sensibili? Il vostro istinto vi guiderà verso un percorso letterario inaspettato e soddisfacente?
Qualche libreria all’estero ha già realizzato un’iniziativa simile e sembra che ai lettori sia realmente piaciuta.
Un libro incartato potrebbe essere un’originale idea-regalo, raro caso in cui nemmeno chi compra un dono sa precisamente in cosa consiste!

L’unica certezza è quella che, per una volta, all’appuntamento al buio si presenterà sicuramente qualcuno di davvero interessante!

Qui potrete trovare il video di presentazione dell’iniziativa: http://www.sperling.it/blog/appuntamento-al-buio-con-un-libro/

Sperling&Kupfer : l’appuntamento al buio è l’ultima frontiera. Quando è cominciata la storia?

Sperling&Kupfer è stata fondata nel 1895 da Otto Sperling per poi iniziare la sua attività in Italia nel 1899 grazie a Richard Kupfer. Da allora sono passati 115 anni: è cambiato il mondo, le modalità di pubblicazione dei libri e i gusti del pubblico. A rimanere immutato è soltanto l’amore per la letteratura: con declinazioni diverse e con ingredienti diverse si continua a mantenere vivo quel legame così rituale, tradizionale e al tempo moderno che si può stringere soltanto con un libro

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments