HomeCulturaScienza e cultura: nasce il canale Rai “Saperi”

Scienza e cultura: nasce il canale Rai “Saperi”

Saranno le lezioni tenute da un premio Nobel per la letteratura a dar vita a “Saperi”, il nuovo canale web di Rai.tv (www.rai.tv), messo a punto da RaiNet. E’ uno spazio dedicato interamente alla cultura e alle scienze. Con un ricco palinsesto tra arte, musica, filosofia, letteratura, antropologia. Proprio in occasione della prima puntata, in onda il 24 marzo, sarà festeggiato il compleanno di Dario Fo, con uno speciale sulle più significative esperienze televisive del premio Nobel.

Tra i materiali recuperati dagli archivi Rai, le recenti interviste a Che tempo che fa e Parla con me, oltre a vere e proprie chicche di tv culturale, come le lezioni dedicate ai maestri della pittura italiana (Mantegna, Raffaello e Caravaggio) o gli aspetti più caratteristici del teatro di Fo: dal grammelot alla commistione dei linguaggi, all’uso del rovesciamento ironico.

La guida alla lettura sarà affidata ad un contributo originale dell’autore teatrale Enrico Antognelli. Un quadro completo di Dario Fo come autore totale, attore, pittore, giullare che si riflette anche negli sketch tratti dal programma del 1988 Trasmissione forzata, con la riproposizione della famosa canzone “Ma che aspettate a batterci le mani”. Storico, infine, il viaggio Milano-Roma, quando Fo, in compagnia di Ambra Angiolini, apprese la notizia dell’assegnazione del Nobel nel 1997.

Il canale “Saperi” tradurrà in contenuti brevi ma non per questo superficiali – spiega Alberto Contri, amministratore delegato e direttore editoriale di RaiNet – con clip rieditate in base ad esigenze e abitudini degli utenti internet. Sono già presenti decine di video tratti da programmi come Ulisse, Superquark, Passaggio a Nord-Ovest, Cult book, Scrittori per un anno, Bellitalia e i Concerti di musica classica di Raitre, come le sinfonie di Beethoven.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments