Federer Groth 6-4,6-4,6-4. Roger al terzo turno degli Us Open

0
46
Federer Groth 6-4,6-4,6-4
Federer Groth 6-4,6-4,6-4
Federer  Groth : netto successo dello svizzero

Continua senza affanni la marcia di Roger Federer a Flushing Meadows. Il diciassette volte vincitore di un titolo del Grande Slam, ha confermato di star vivendo una seconda giovinezza, superando in scioltezza anche il secondo turno al cospetto dell’australiano  Sam Groth, accreditato del servizio più veloce del circuito.

Molto brillante fisicamente, Roger ha trovato subito il tempo giusto sulla risposta e ha concluso facilmente il primo set per 6-4 dopo aver operato il break decisivo al fatidico settimo gioco.

Federer Groth : non basta il servizio dell’australiano contro la classe dello svizzero

Anche nel secondo parziale, Roger è andato avanti di un break in apertura, ma ha accusato un passaggio a vuoto che ha consentito a Groth di strappargli il servizio. Tuttavia, non ci sono mai stati dubbi sull’esito del set con Roger che aspettava il momento giusto per colpire e con un passante di rovescio sigillava l’allungo decisivo. Nuovamente 6-4 e partita in discesa.

Federer Groth : l’occasione mancata nel terzo set dall’aussie

Nel terzo set Federer è sembrato meno attento e ha concesso al volenteroso Groth l’occasione per portarsi avanti. L’australiano ha strappato il servizio a Roger issandosi sul 4-2. Quando però pregustava la gioia di poter raccontare un giorno ai nipoti di aver conquistato un set con re Federer, ha incassato la reazione dello svizzero che ha piazzato quattro giochi consecutivi, concludendo così con un triplice 6-4. Ora affronterà lo spagnolo Granollers che ha superato dopo un’estenuante battaglia Karlovic. Federer e Granollers si sono incontrati due volte: in entrambe le occasioni il punteggio finale è stato di 6-3, 6-4 per l’elvetico. Federer si è dichiarato soddisfatto della propria partita: “Sono contento di come giocato, anche se forse potevo servire un pò meglio. E’ difficile rispondere a un servizio potente come quello di Groth , ma sono contento di questo fondamentale”. Scherza poi sulle scarpe confezionate ad hoc per gli Us Open: “Non ho più tanto tempo per arrivare sulla palla e quindi ho bisogno di tutto l’aiuto possibile”

US Open Federer supera senza problemi l’australiano Groth chiudendo con un triplice 6-4. Ora affronterà lo spagnolo Granolle

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui