HomeSenza categoriaAltro evento per Torino: ora si tuffa dal trampolino

Altro evento per Torino: ora si tuffa dal trampolino

[oblo_image id=”2″] Prima c’era solo il calcio con la città divisa in due anime: una bianconera, l’altra granata. Tuttavia sono bastati pochi anni per trasformare Torino in capitale italiana dello sport. Tutto è cominciato con l’assegnazione delle Olimpiadi invernali del 2006 che hanno ridato slancio all’immagine del capoluogo sabaudo e hanno permesso investimenti importanti in strutture moderne ed efficienti. Ma l’onda lunga dei giochi a cinque cerchi ha messo in moto uno straordinario circolo virtuoso che continua a regalare agli appassionati dello sport torinese appuntamenti imperdibili e così poliedrici da accontentare ogni palato. Universiadi, mondiali di scherma, europei di ginnastica ritmica, allstar game di basket, campionati europei di tiro con l’arco solo per citare alcuni momenti di grande sport consacrati dal successo del pubblico. E in omaggio allo slogan olimpico Torino always on the move si sta per aprire il sipario sui campionati nazionali di tuffi. Un’occasione straordinaria soprattutto sbirciando i nomi degli atleti al via. La reginetta annunciata è Tania Cagnotto che dopo il recente trionfo alla rassegna continentale di Eindhoven punta a rifinire il proprio programma in vista delle imminenti Olimpiadi di Pechino. Ma meritano grande considerazione anche gli altri medagliati agli Europei: Cristopher Sacchin e Francesco Dell’Uomo cercano ulteriori conferme sul loro stato di forma. Grande curiosità anche per la cornice dell’evento. La piscina Stadio Monumentale è stata riaperta per l’occasione dopo un lungo e travagliato lavoro di restyling. Lo spettacolo sta per cominciare: ancora una volta gli appassionati torinesi avranno l’occasione di ospitare il grande sport. Una consuetudine che ha il pregio di non stancare mai.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments