HomeSpettacoloCinemaA Sesto, un estate di cinema per chi resta in città

A Sesto, un estate di cinema per chi resta in città

La città di Sesto San Giovanni, alle porte del capoluogo lombardo, anche quest’anno infatti, per i mesi di luglio e agosto, mette a disposizione, l’affascinate cortile di Villa Visconti d’Aragona, in pieno centro storico, oggi biblioteca civica, per ospitare le più belle pellicole proiettate lo scorso inverno.

La rassegna, dal titolo, Usciamo al cinema, patrocinata dal Comune della città, ha avuto inizio il 1 luglio e terminerà il 31 agosto. In calendario quindi più di 50 titoli dei film più gettonati della passata stagione. Per chi purtroppo le ha “perse”, o le vuole rivedere, verranno proiettate pellicole, solo per citarne alcune, quali: Caos Calmo, Tutta la vita davanti, Into the wild, Lo scafandro e la Farfalla, Sangue pazzo, Gomorra, Sex and the city, Non è un paese per vecchi, Il Cacciatore di Aquiloni,Il Divo.

Il cineforum all’aperto di Sesto San Giovanni è di fatto diventato un appuntamento estivo tradizionale e accoglie ogni hanno un numero sempre più elevato di spettatori, al prezzo di 5 euro, 3.50 per gli studenti e 2,50 per gli over 60.

Alcuni film in visione, quali Persepolis, Into the wild, La Banda, Gomorra, saranno in più arricchiti dalla presentazione e dal commento di esperti e docenti universitari che rifletteranno sulla trama e inviteranno il pubblico ad una discussione. Il 6 agosto, la rassegna sarà anche omaggiata dalla presenza di Paolo Sorrentino, regista molto acclamato a Caen, per Il Divo.

In calendario nei prossimi giorni, fino alla fine del mese: La Banda, Caos Calmo, Bianco e Nero, Lo scafandro e la farfalla e Michael Clayton con l’affascinate George Clooney, mentre il mese di agosto inizierà con Ratatouille quale regalo ai più piccini.

Fino alla fine di luglio le proiezioni avranno inizio alle 21.30, fino a metà agosto alle 21.00, e dopo ferragosto alle 20.30.

La platea di Villa Visconti è in parte coperta per permettere la proiezione dei film anche in caso di pioggia, ed è stato poi allestito, per l’occasione, presso i locali della biblioteca, un fornito servizio di ristoro.

Per informazioni e programmazione visitare il sito:
www.sestosangiovanni.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments