Pubblicità
HomeCulturaRiecco il Premio Internazionale Mario Luzi

Riecco il Premio Internazionale Mario Luzi

[oblo_image id=”1″]È aperto il bando per la terza edizione del “Premio Internazionale Mario Luzi – Premio letterario per l’edito e l’inedito”, il prestigiosissimo concorso dedicato alla memoria di Mario Luzi, uno dei più importanti poeti del Novecento, nonché saggista, autore di testi teatrali in versi e traduttore, scomparso a novant’anni anni nel febbraio del 2005, quattro mesi dopo aver ricevuto dal Presidente Ciampi la nomina di Senatore a vita. Oggi il Senatore Luzi non esiste più ma la sua voce di poeta continua a vivere nella società anche grazie a questa manifestazione, promossa dall’Associazione EventoFestival e realizzata sotto l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica.
Il Premio Luzi – spiega infatti Mattia Leombruno, colui che lo ha istituito nel 2005 – è stato concepito per divenire un evento permanente e vitale, ovvero per essere capace di continuare l’eredità umana e letteraria del Poeta e Senatore, una delle personalità più nitide della cultura italiana del secolo scorso. Il largo consenso che il Premio ha raccolto presso le Istituzioni nazionali ed internazionali, ma anche l’adesioni personale di esponenti di primo piano, dimostra come sia stato recepito il nostro messaggio. Un richiamo che abbiamo volutamente rivolto alle Istituzioni per sollecitare quel senso di responsabilità per la cultura e la memoria, per la tutela dei valori e delle tradizioni, ovvero di quei principi che soggiacciono alla società umana, e che sono accomunati da un senso di “urgenza collettiva”. La poesia non dovrebbe mai discostarsi del tutto dalla società, il suo senso di responsabilità passa anche per la sua capacità di essere presente e di evocare: una parte del nostro futuro muove senz’altro dalla parte più lodevole del nostro passato”.

Il Concorso si articola in sei sezioni. Le prime due sezioni riguardano autori che già hanno pubblicato libri di poesia o saggi sulla poetica italiana del Novecento; la terza è invece dedicata al conferimento di un Premio alla carriera ad un poeta internazionale la cui opera sia stata tradotta in lingua italiana. La quarta sezione è quella del Premio di Benemerenza, che verrà assegnato a chi ha illustrato l’Italia per alti meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario.

Più accessibili ai giovani le ultime due sezioni per la poesia inedita: in concorso tre poesie mai edite, scritte anche dagli studenti delle scuole medie superiori, opportunamente segnalate dai relativi Istituti di appartenenza. Una grande opportunità per giovani e nuovi poeti di uscire alla ribalta.

Il bando per le prime quattro sezioni scadrà il 29 febbraio 2008, mentre quello della quinta e sesta sezione il 30 marzo 2008. Il premio anche quest’anno sarà presieduto dal Presidente del Senato Franco Marini, mentre la giuria sarà guidata dalla grande poetessa Maria Luisa Spaziani ( la “volpe” delle liriche di Eugenio Montale).
La premiazione, salvo diverse disposizioni, si terrà presso il teatro Valle di Roma il giorno 6 giugno 2008 alla presenza di numerose autorità politiche e di grandi esponenti del mondo della cultura.

Per il bando del concorso e maggiori informazioni visitare il sito: www.marioluzi.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments