Pubblicità
HomeCulturaPiù libri più liberi: A Roma un pò di sud america

Più libri più liberi: A Roma un pò di sud america

[oblo_image id=”1″]Per il week end dell’Immacolata riparte la grande Fiera della piccola e media editoria: “Più Libri più liberi”. Dal 5 all’8 dicembre infatti, al Palazzo dei Congressi di Roma, 400 editori e più di 200 incontri daranno il via alla manifestazione che sa sei anni colleziona boom di visitatori.

Quest’anno grande attenzione sarà data alla letteratura sudamericana con ospiti internazionali e anteprime editoriali. Uno degli obiettivi della Fiera è quello di invogliare più gente possibile a leggere, sono infatti più della metà gli italiani che non amano la lettura. La vetrina espositiva quest’anno si amplia anche grazie a “America Latina Tierra de Libros. Dal realismo magico al mondo globale” e la sperimentazione letteraria su Second Life.

Tra gli ospiti dell’edizione 2008 Pupi Avati, Andrea Camilleri, Massimo Carlotto, Giulietto Chiesa, Ugo Gregoretti, Tullio Kezich, Lia Levi, Carlo Lucarelli, Dacia Maraini, Valerio Mastandrea, Gianni Minà, Enrico Montesano, Rocco Papaleo, Walter Pedullà, Sandro Portelli, Toni Servillo, Giuliana Sgrena, Maria Luisa Spaziani, Lee Stringer.
Tanti i percorsi attraverso la storia e la cronaca, la poesia e il noir e lo spettacolo.

Ecco gli orari:
venerdì5 dicembre: ore 10- 20
sabato6 dicembre: ore 10- 21
domenica7 dicembre: ore 10- 21
lunedì 8 dicembre: ore 10 – 20

Info Biglietti:
Biglietto intero: 6 euro
Biglietto convenzionato: (possessori di CartaGiovani, tessera Bibliocard, tessera CRAL, possessori di abbonamento o biglietto obliterato METREBUS): 4 euro
Biglietto ridotto: (ragazzi tra 11 e 18 anni e visitatori oltre i 65 anni, ridotto librerie): 3 euro
Gratuito: bambini fino a 10 anni, classi accompagnate e visitatori professionali. Studenti universitari solo il venerdì

Tutte le info: www.piulibripiuliberi.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments