Pubblicità
HomeSpettacoloTelevisionePiccolo grande schermo

Piccolo grande schermo

Sabato 22 novembre
Si comincia alle 14,15 su ItaliaUno con Mars Attack, versione Burtoniana dell’arrivo degli alieni.
A seguire sullo stesso canale, alle 19,35, le avventure del cane Balto, mentre alle 21.10 arriva Shark Tale.
Alle 22,55 Bulletproof, film d’azione che preannuncia un fine serata destinato alla serie fantascientifica Species,   che molto deve alla bellezza della protagonista, Natasha Henstridge, e alla sua ricerca di un partner con cui riprodursi, trama che tende a coinvolgere anche gli adolescenti meno appassionati al genere. Il primo episodio, neanche a dirlo il migliore, non  è previsto: si parte dal secondo, ore 1,40, e poi si arriva al terzo, ore 3,15.
Su Raiuno all’1,00 c’è l’action al femminile Blue Steel bersaglio mortale, firmato dalla coppia rosa Kathrine Bigelow regista e Jamie Lee Curtis attrice.
Alle 3,10, Profumo di Donna, classico di Dino Risi con Vittorio Gassman, rifatto poi da Hollywood con Al Pacino al posto del grande attore italiano.

Domenica 23 novembre
Si comincia con il Giorno più lungo, cronaca del 6 giugno 1944, firmata dai vincitori di quell’epica battaglia, Retequattro ore 14,40.
Si prosegue con la7, in un pomeriggio dedicato ai nostalgici del passato: Prima comunione di Blasetti, ore 16,00  è un cortese omaggio della rete alla domenica pomeriggio del pensionato medio.
Subito dopo però, ore 17,55, arriva Eddie Murphy con il Genio.
Alle 19,30 comincia su ItaliaUno la maratona dedicata ai cacciatori di alieni più eleganti di sempre: Men in Black  è un film fantastico nel meglior stile americano, capace cioè di combinare una buona storia di genere con umorismo ed azione.
Alle 21,10 su Retequattro comincia la due giorni dedicata ai 10 comandamenti.
Alle 21,30 su Canale 5 Pieraccioni e Ceccherini sono due incosapevoli fratelli ne  Il principe e Il pirata.
Alle 2,05 su ItaliaUno c’è The Snatch, lo Strappo, del maestro del pulp all’inglese Guy Ritchie: per tutti quelli che sono fans del regista con il divorzio da madonna comincia una nuova speranza. Riuscirà Guy a dimenticare il terribile Travolti dal destino e ritornare ai fasti di un tempo?
La notizia della regia del film ispirato alle avventure del grande Sherlock Holmes, con Robert Downey Jr. come protagonista  è un indizio dell’abbandono definitivo del pop per un ritorno in grande stile al rock and roll..
All’1,25 l’appuntamento fisso di tutto gli insonni con Kielowski finisce, e si ritorna al sonnifero: Tre colori film rosso chiude la triologia.
Alle 3,05 Cronisti d’assalto, del maestro del blockbuster ( ed ex protagonista di Happy Days) Ron Howard.
Alle 4,00 su Raiuno Ceccherini impazza ne La mia vita a stelle e strisce.

Lunedì 24 novembre
Alle 14,00 su La7 La noia, ritratto della ricca borghesia anni 60.
Alle 15,55 su Retequattro il classico noir La sciarada, con Cary Grant, Walter Matthau e Audrey Hepburn.
Alle 16,50 su Italiauno Scooby Doo  è alle prese con la mummia maledetta.
Stesso canale ore 21,10 per Cinderella Story, evitabile rifacimento del mito di Cenerentola con la star del pop Hilary Duff.
Alle 21,10 si conclude su Retequattro la due giorni biblica dedicata ai 10 comandamenti, e si passa dalle piaghe d’Egitto ad un’altra battaglia combattuta sempre nel paese africano attraversato dal Nilo, El Alamein, nel rifacimento degli ultimi anni, alle 23,50.
All’1,10 su Raitre continua la serie Masters of Horror, questa volta con Haeckel’s Tale di John MacNaughton, l’autore di Henry pioggia di sangue.
Alle 3,20 su Raiuno l’action Bad Company.


Martedì 25 novembre
Niente, tranne Torna il Grinta, Retequattro ore 15,55, Aloha Scooby Doo, Italiauno ore 16,50, Oceano Rosso, La7 ore 14,00, e Ransom il riscatto, Retequattro ore 21,10.
Completano la certo non indimenticabile serata Briganti Amori e Libertà, Retequattro ore 3,10, Il dolce rumore della vita, Italia Uno ore 4,30, e la Grande Corsa ore 3,00 Raiuno.

Mercoledì 26 novembre
Anche oggi ci si dedica ad altro, con una significativa eccezione: il Miglio Verde, ore 21,10 Retequattro, capolavoro anti pena di morte tratto dal libro di Stephen King e firmato Frank Darabont, specializzato nel trasporre sullo schermo le opere dello scrittore nativo del Maine, con Tom Hanks, Michael Clarke Duncan e David Morse.
Completano la giornata Scooby Doo e la leggenda del vampiro, ore 16,50 ItaliaUno, e il pessimo Bambola, ore 0,55 Retequattro.

Giovedì 27 novembre
Scooby Doo  è l’appuntamento fisso di questa settimana su ItaliaUno: questa volta, sempre alle 16,50,  è alle prese con il mostro di Loch Ness.
Poco prima, su Retequattro  è il turno del ormai altrettanto classico western pomeridiano con il Solitario del Rio grande, ore 16,05.
Alle 21,0 su Canale 5 va in onda Troy, versione Hollywoodiana del mito dell’Iliade, anche se firmata da un regista europeo,  Wolfang Petersen, lo stesso della Storia Infinita.
Alle 23,45 One Hour Photo, ovvero Robin Williams versione psicopatico commesso di un negozio di fotografia di un grande magazzino.
Alle 3,10 Raiuno si ricorda di poter anche mandare in onda grandi film, e lo fa con I Soliti Sospetti, magistrale prova di regia di Bryan Singer, forte dell’ottimo script di Christopher McQuarrie e della grande interpretazione di Kevin Spacey.
Alle 3,30 A cena con il vampiro, horror di Bava figlio.

Venerdì 28 novembre
Anche oggi, si comincia con Scooby Doo, nell’isola degli zombi, sempre alle 16,50 ma con una piccola novità: la pellicola d’animazione è firmata da autori giapponesi. Su La7 alle 14,00 continuano i pomeriggi d’altri tempi, con l’Armata degli Eroi, film recente (1969) per gli standard della rete. Alle 15,50 un imperdibile superclassico: L’uomo che sapeva troppo, di Alfred Hitchcock con James Steward e Doris Day.  Alle 23,25 sullo stesso canale Obsession, mentre alle 23,05 su Italiauno il film d’azione franco/orientale Kiss of the Dragon.
Si rimane in oriente alle 3,00 su Retequattro con The Era of Vampire. Su Italiauno alle 3,40 finito il ciclo sulle commediacce si passa all’erotico vero e proprio con Fischia il sesso.
Alle 4,00 su Raiuno l’ultima fatica di Maurizio Nichetti, Honolulu Baby, mentre su Fuori Orario tre film che vi sfido apertamente a conoscere: all’ 1,55  Katumbas Ng Kahapon ( i tre volti dell’amore), alle 2,40 I figli di Nessuno e alle 4,25 Il peso del mondo sulle mie spalle.
Questa  è la mia mail, piccioneviaggiatore@alice.it, se riuscite a dimostrare che conoscete queste tre pietre miliare del cinema più sconosciuto  vincete la mia stima in eterno.
Non un granché come premio, ma d’altronde di questi tempi di recessione non si può fare altrimenti..

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments