Perenne Symposio: trionfo al Biella Festival ’08

0
46

[oblo_image id=”2″]Si sono svolte sabato sera presso il Teatro Sociale “Villani” di Biella le finali della decima edizione del Biella Festival, uno dei maggior Premi Italiani dedicati alla produzione musicale indipendente. Era presente come ogni anno in barcaccia Renato Marengo, ideatore e conduttore con Michael Pergolani purtroppo assente, di Demo, la trasmissione acchiappatalenti di Radio 1. Al suo fianco Giulio Tedeschi, direttore della Toast Record, oltre che responsabile Piemonte Audiocoop.
Vincono il Primo Premio i Perenne Symposio con Patì, una suggestiva, musicalmente articolata preghiera di Mauro Pertosa. Al secondo Posto Serena Abrami con Tempo imperfetto. Terza classificata Paola Angeli con Gli opposti per cui vince il Premio per il miglior testo intitolato a Guido Gozzano.
Il Premio SIAE “Sergio Endrigo” è invece andato ai RossoPorpora per Scirocco e maestrale.

Di qualità la giuria giudicante. Oltre al Presidente Pino Scarpettini (FIOFA): Maurizia Vaglio (Presidente Anniverdi), Isabella Maria Zotti (scrittrice e cantautrice), Giulio Tedeschi (direttore Toast Records e responsabile Piemonte Audiocoop) e Marco Caselgrandi (Siae).

Fra i premi assegnati un importante angolo di respiro sociale con il PREMIO PIERO CAUCINO assegnato dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori che è stato assegnato quest’anno alla FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DELLA PROVINCIA DI BIELLA per il valore dell’impegno sociale. Erano presenti la figlia di Caucino e Mauro Valentini, Presidente della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori sezione Biella.

Ospiti musicali della serata Ennio Rega e Isa, nome d’arte di Isabella Maria Zoppi, presente nella tripla veste di cantautrice, membro della giuria e vincitrice del Premio “Un libro per lo spettacolo”.

[oblo_image id=”1″]Nel corso del pomeriggio presso il Ricetto di Candelo si è svolto un convegno dedicato alla FIOFA, la Federazione Italiana Organizzazioni Festival d’Autore di cui il Biella Festival è membro: erano presenti, oltre a GIORGIO PEZZANA Direttore Artistico del Festival, PINO SCARPETTINI Presidente della FIOFA, Renato Marengo e Giulio Tedeschi. Numerosi i temi trattati, ricordiamo fra tutti: l’importanza di un’istituzione che sia stata in grado di mettere in rete i festival più “sani” dedicati alla canzone d’autore; il ruolo della Fiofa nel tavolo di lavoro organizzato dagli Amici della Musica per discutere la riforma della legge sulla musica; la sconnessione totale fra la musica reale e i mass media; la virtuosa coimcidenza grazie alla quale presso numerosi festival si reincontrano gli stessi artisti, che fa pensare all’esistenza di un prezioso patrimonio di ceatività e musica che andrebbe probabilmente meglio valorizzato. Pino Scarpettini ha anche ricordato come, dopo ben 25 anni, il Premio Spazio d’Autore sia stato purtroppo sospeso per mancanza di fondi. Al suo posto e in quella data la FIOFA (Livorno, Teatro Mascagni – 5 novembre) organizzerà un convegno dal titolo, non a caso, “La nuova creatività e i nuovi artisti: dopo la ricerca e la scoperta, la visibilità: chi li promuove, chi li distribuisce, chi li promuove, chi li distribuisce, quale futuro?”.

A seguire è stato assegnato il PREMIO UN LIBRO PER LO SPETTACOLO che, nato da una costola del Biella Festival, realizzato in collaborazione con gli Editori del Biellese e giunto alla sua quinta edizione, è stato assegnato, come si diceva, a Isabella Maria Zoppi con “Il giorno che passa e consuma. Storia, musiaca e parole di Gianmaria Testa” (ediz. Zona, 2007): un volume che affronta con garbo, sensibilità, intelligenza e misura il mondo del più francese dei cantautori italiani. Senza mai invaderlo né soffocarlo. Una citazione speciale della giuria, presieduta dal poeta e cantautore Alessandro Hellmann, è andata a Gabriele Policardo per Schermi corsari. Pasolini e la televisione (Bulzoni editore).

I FINALISTI, LE PROVENIENZE ED I TITOLI DEI BRANI
ABRAMI SERENA (Macerata) – Tempo imperfetto
AMADORI MICHELE (Roma) – La vita di un altro
ANGELI PAOLA (Savona) – Gli opposti
ARDENGHI STEFANO (Treviglio – Bg) – Solito rif
BIANCARELLI ROBERTO (Perugia) – Pianista dilettante
DILETTI ANDREA (Pescara) – Un sentiero per il cielo
DOLCE LETE (Robbio – Pv) – Battono i cuori
FIORUCCI RICCARDO – (Latina) – Snap
GRANESE ALDO (Avella – Av) – Maledetta musa
HONORE’ DE BALDUK (Perugia) – Ultimo treno a Parigi
LO LEGGIO CESARE (Campobello – Ag) – I mille Garibaldi
MARCHIORO FEDERICO (Vicenza) – Vajont
MARYDIM (Gorizia) – Raccontami tutto
MERCANTI DELLA MUSICA (Milano) – Stelle nere
PERENNE SYMPOSIO (Torino) – Patì
POLMONARI ANDREA (Albiolo – Co) – Per Marco
ROSSO PORPORA (Como) – Scirocco e Maestrale
TERRAMARIS (Roma) – Nenia del sol
TORRENTINO MATTIA (Milano) – Un angelo a metà
US4 (Biella) – Sparami al cuore

www.biellafestival.com
info: 335 5482049