HomeSpettacoloMusicaLa sublime Lara Martelli approda a Napoli

La sublime Lara Martelli approda a Napoli

[oblo_image id=”3″]Arriva a Napoli, la cantante romana di origini finlandesi Lara Martelli, una delle voci più intense e calde del panorama canoro italiano. La cantautrice, esordisce giovanissima nel ’97 col cd Lara I , con i suoi dread biondi e con grinta ed energia da vendere,vincendo anche la categoria emergenti a Sanremo rock, da allora di tempo ne è passato, e Lara è diventata sempre più matura e consapevole dei suoi mezzi.
Nel 2002 ci regala Orchidea Porpora, disco di preziosa bellezza e raffinatezza, registrato al mitico Southern Tracks Studio di Atlanta dove precedentemente avevano registrato anche Pearl Jam e Rage Against The Machine. Il disco contiene perle di rara fattura come Sky, Ofelia, Ode a Renoir che fanno capire quanto sia ispirata la vena creativa dell’artista, creatrice di un sound molto personale il tutto impreziosito da voce che ci trasporta in luoghi trasognanti e magici.

[oblo_image id=”1″]Dopo cinque anni, con la simile cadenza quinquennale dei Nine Inch Nails, esce il nuovo disco: Cerridwen, il nuovo album ha un sapore nordico e si distacca molto dalle sonorità precedenti più marcatamente rock, per dipanarsi tra elettronica minimale, sperimentale e trip-hop. Piccoli capolavori, come Alarm, Four Rooms e soprattutto Panic ci restituiscono, un’artista ancora più completa e decisamente coerente col suo percorso creativo. L’artista si esibirà il 18 Gennaio al Rising Mutiny di Napoli, una delle poche realtà partenopee, dove è possibile ancora sperimentare ed essere aperti ad ogni tipo di arte.

www.myspace.com/laramartelli  

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments