HomeCulturaLa Sapienza: quando la cultura è Bazar!

La Sapienza: quando la cultura è Bazar!

L’arte e la musica come forma di comunicazione. E’ l’obiettivo di Teens in arts & edutainment: un incontro in collaborazione con il mensile Bazar e la celebre trasmissione “Demo” di Radio 1 Rai, finalizzata alla scoperta dei nuovi talenti. Il 24 febbraio, presso il Centro congressi della Sapienza in via Salaria 113, i nuovi talenti hanno raccontato la loro esperienza di comunicatori attraverso l’arte e la musica, avvalendosi del metodo Bazar che propone il confronto diretto tra docente e allievo, per uno scambio equo di informazioni.

Ospite d’eccezione Alessandro Hellmann, cantautore che ha presentato il suo ultimo lavoro: Summertime blu. Hellmann è oltre che musicista anche scrittore, poeta e autore teatrale, vincitore del Premio Fabrizio De André, conferito da Dori Ghezzi e Massimo Cotto, il Premio Guido Gozzano del Biella Festival e il Premio Augusto Daolio al miglior autore. Il suo lavoro è il frutto di un esperimento durante il quale la musica è stata prodotta in una casa sperduta della campagna polacca in presa diretta e in un impasto di vari generi.

La sede di via Salaria, ha quindi aperto per la prima volta le porte della facoltà di domenica per andare oltre i confini tra formazione, comunicazione, intrattenimento.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments