Incontro d’autore: è la volta di Gigi Proietti

0
65

[oblo_image id=”1″]Non sarà compito facile per Ernesto Assante e Gino Castaldo, riassumere la carriera di questo straordinario artista che spazia dal teatro al cinema, dalla televisione alla musica. Di lui sappiamo molto, chissà se grazie a questo faccia a faccia riusciremo a scoprire qualcosa di inedito sul suo conto. Di lui sappiamo che è una delle personalità più poliedriche, complete e amate dello spettacolo italiano; nessuno, come lui, è insieme attore, regista, autore e cantante. Sarà un viaggio attraverso la sua storia, dagli esordi come cantante nei night-club della capitale, agli anni del teatro sperimentale, passando per i primi veri grandi successi ottenuti nella commedia musicale e negli strepitosi one-man show, fino alla direzione del Gran Teatro di Roma. Gigi non ha lasciato nulla di intentato, si è cimentato perfino con la regia teatrale, ed ha curato la messa in scena di diverse opere liriche. Nel cinema, il suo ruolo brillante più celebre rimane quello del giocatore incallito in Febbre da cavallo, ormai un vero cult-movie. Poteva mancare il trionfo televisivo? Assolutamente no, è arrivato anche quello, grazie al Maresciallo Rocca. Insomma, il 18 febbraio, sul palco dell’Auditorium, non abbiamo dubbi che la scena sarà tutta sua.

18/2/2009
Sala Santa Cecilia, ore 21
biglietto 10 euro