HomeCulturaIl turismo può diventare una risorsa per la città di Bisceglie

Il turismo può diventare una risorsa per la città di Bisceglie

[oblo_image id=”4″]Tempo di bilancio per la Pro Loco di Bisceglie, l’associazione che da 46 anni si occupa di promuovere l’immagine della città. Un momento di verifica sulle molteplici iniziative ideate e organizzate nel 2008. Un tavolo congiunto tra i vertici dell’associazione, l’amministrazione comunale di Bisceglie e l’Assessorato al Turismo e industria alberghiera della Regione Puglia, durante una serata organizzata presso la Biblioteca Parrocchiale “don Michele Cafagna” della Chiesa di Santa Caterina da Siena di Bisceglie. “La Pro Loco rappresenta – ha ricordato il Presidente dell’associazione Dott. Vincenzo De Feudis un bagaglio storico e culturale della città, che con grande disponibilità umana e sociale, con la fantasia delle proposte, promuove iniziative per l’accoglienza turistica“. Attività pienamente riconosciuta dall’Amministrazione comunale di Bisceglie e dal Sindaco Dott. Francesco Carlo Spina: ” La Pro Loco offre un apporto e un supporto determinante per l’organizzazione degli eventi oltre che un supporto informativo e culturale“. [oblo_image id=”3”]Ed è per questo, ha continuato il primo cittadino, questa amministrazione continuerà a collaborare, anche con le altre associazioni del territorio, in previsione di finanziamenti pubblici che consentiranno alla città di recuperare il centro storico, di dotarsi di strutture sportive, spazi per i giovani. Una riqualificazione che porterà vantaggi anche al turismo. Di gruppo “eccezionale” ha parlato l’Assessore al Turismo Enzo Di Pierro, “ragazzi motivati, assolutamente disponibili, insomma la Pro Loco è una risorsa per la città“. Ed è per questo che a breve la città si doterà, grazie ad un finanziamento regionale, di uno sportello di accoglienza turistica ubicato a Palazzo Tupputi con un totem, sempre disponibile, opportunamente collegato, che potrà soddisfare tutte le richieste dei turisti. Già, ma i turisti ci sono? A guardare le statistiche redatte dalla Pro Loco, in occasione dell’iniziativa Città Aperte 2008 – I Tesori svelati di Puglia, i numeri sono confortanti. Il 75,3% di turisti italiani contro il 24,7% di turisti stranieri. Tra gli italiani spicca il turista lombardo mentre sono i francesi gli stranieri più rappresentati. Statistiche che sicuramente saranno oggetto di attenzione anche da parte della Regione Puglia; all’incontro infatti era presente la Dott.ssa Domenica Genchi, Funzionario dell’Assessorato al Turismo della Regione.
A conclusione della serata sono stati consegnati gli attestati ai frequentanti il 7° Corso di Guida Turistica, consegnata una targa di ringraziamento alla locale sezione dell’A.V.I.S. e presentato il nuovo sito della Pro Loco (www.prolocobisceglie.it) realizzato da Francesco Catino con la collaborazione dei Volontari del Servizio Civile. “Un portale ricco di immagini, di contenuti – ha sottolineato Francesco Brescia addetto comunicazioni esterne della Pro Loco – che darà anche la possibilità agli utenti di interagire“. Uno strumento in più per rafforzare la presenza, anche al di fuori del territorio locale, dell’Associazione come punto di riferimento per i turisti che vorranno recarsi in visita a Bisceglie.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments