HomeCulturaGli UFO negli USA: mistero o disinformazione?

Gli UFO negli USA: mistero o disinformazione?

Texas, California, Colorado, New Mexico, sono solo alcuni degli stati americani più soggetti agli avvistamenti di oggetti volanti non identificati, gli ormai famosissimi Ufo.

Le testimonianze riguardo questo ultimo caso sono però numerose, rispetto alla norma. Non si tratta infatti di testimonianze singole che troppo spesso vengono accantonate o additate a mitomanie. Un uomo d’affari, un pilota, e addirittura un poliziotto affermano di aver scorto nei cieli di Stephenville, in Texas, un oggetto volante che si librava a bassa quota e con le luci accese.

[oblo_image id=”3″]Naturalmente il controllo aereo ha negato ogni presenza di velivoli presenti nel cielo a quell’ora, il giorno 8 di gennaio, ma i testimoni hanno confermato l’avvistamento, aggiungendo che per forma, dimensioni e velocità l’oggetto non poteva rientrare in nessuna categoria di velivoli conosciuta.

L’Ufo era lì, davanti ai loro occhi, secondo le affermazioni degli interessati. Purtroppo il loro avvistamento rientra in quel lungo elenco diventato così conosciuto ultimamante negli Stati Uniti, che vantano più di 200 avvistamenti al mese (soprattutto in California, Texas e Colorado) contro i circa 18.500 censiti in Italia dal Centro Italiano Studi Ufologici dal 1947.

Anche fatte le dovute proporzioni, la discrepanza tra i due dati è troppo alta per non destare qualche dubbio. La domanda è sempre la stessa, dunque: a che punto arriva la realtà, e dove invece sfocia in suggestione?

Tra chi crede agli extraterrestri (in america è ben il 14% della popolazione, secondo un recente sondaggio), chi pensa siano fenomeni naturali e chi invece sospetta di segreti progetti governativi il numero resta comunque fuori dai numeri medi mondiali. Ciò che non può essere negato, in questo come nella maggior parte degli altri casi, è che qualcosa è stato effettivamente avvistato; troppe sono le segnalazioni per pensare a suggestioni di massa o allucinazioni.

Ma perchè tanti avvistamenti concentrati nei cieli degli USA? E perchè così stranamente vicini alle zone con maggiore presenza di basi militari (Il Nuovo Messico vanta più di tre basi considerate “sospette” da molti appassionati di Ufologia)?

[oblo_image id=”2″]Nessuna spiegazione riesce a chiarire, nemmeno in parte, questo mistero. E forse proprio questo rende l’argomento così affascinante. Sarebbe un peccato se eventi così rari e spettacolari venissero effettivamenet strumentalizzati da chi ha il potere di farlo, solo per distogliere l’attenzione da questioni ben più pratiche ed importanti.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments