Pubblicità
HomeSpettacoloMusicaEtnafest. A Catania omaggio a Curtis Mayfield

Etnafest. A Catania omaggio a Curtis Mayfield

Otto musicisti di straordinario livello insieme per un progetto ambizioso: un percorso musicale tra le vicende afroamericane partendo dal repertorio di Curtis Mayfield, cantante, compositore e chitarrista di Chigago (1942-1999), noto soprattutto per la colonna sonora del film Superfly. Mayfield fu tra i primi musicisti afro americani ad inserire riflessioni sociali nelle proprie composizioni.

[oblo_image id=”2″]Lo spettacolo è andato in scena lo scorso 8 marzo. Il teatro Sangiorgi a Catania si è presentato strapieno per questo nuovo appuntamento di Etnafest, la rassegna di musica, cinema e arte organizzata dalla Provincia Regionale e dall’Azienda Provinciale del turismo della città etnea. Al centro del palco, l’anziano Amiri Baraka, scrittore, poeta e drammaturgo, tra i protagonisti principalidella cultura afro americana fin dai primi anni ’60. Accanto a lui, l’esile Leena Conquest, che ha cantato e danzato ammaliando il pubblico. Lewis Barnes alla tromba, Darryl Foster al sax, Sabir Mateen al clarinetto e tre mostri sacri come William Parker al contrabbasso, Dave Burrell al piano e Hamid Drake alla batteria si sono alternati in assoli che hanno strappato applausi a ripetizione.

Quasi due ore di musica travolgente che è arrivata dritta all’anima e niente bis, nonostante l’acclamazione generale.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments