Pubblicità
HomeSenza categoriaCoppa Davis 2014 : Fognini mattatore, l'Italia elimina l'Argentina

Coppa Davis 2014 : Fognini mattatore, l’Italia elimina l’Argentina

coppa davis 2014
coppa davis 2014

Un grande Fabio Fognini ha regalato il passaggio al secondo turno della Coppa Davis sconfiggendo l’argentino Carlos Berlocq in quattro set. Il numero quindici al mondo ha dato prova di grande maturità rimanendo lucido – con l’eccezione del concitato finale – nonostante il pubblico avversario abbia cercato più volte di innervosirlo. Ed è proprio questo il vero salto di qualità del ligure: che sapesse giocare a tennis lo sapevamo da tempo, ora ha imparato a tenere a freno le bizze comportamentali lasciando parlare i suoi colpi da fondo campo. Un primo set vinto al tie break, un passaggio a vuoto nel secondo parziale dove ha sciupato più di un’occasione prima di farsi strappare il servizio nel settimo gioco. Ancora una volta però Fognini ha risposto con forza dominando il terzo set con un perentorio 6-1 e chiudendo la pratica nel quarto grazie a un’evidente superiorità di gioco. Ci sono stati attimi di tensione con gli spettatori nell’ottavo game, però il nostro portacolori è riuscito a uscirne senza conseguenze. E’ lui il mattatore di questa tre giorni di Davis dove ha conquistato entrambi i punti in singolare e con la complicità di Simone Bolelli si è aggiudicato il doppio. Ha conquistato i galloni di leader sul campo dimostrando ancora una volta che la posizione nel ranking mondiale è meritata: sulla terra è senz’altro uno dei migliori interpreti del circuito. Ininfluente ai fini della qualificazione l’ultimo match in programma tra Seppi e Juan Monaco.Vedendo i risultati degli altri accoppiamenti e il tabellone che si spalanca, è lecito sognare. La corazzata spagnola è affondata in Germania, la Serbia si è dissolta orfana di Djokovic mentre gli azzurri se la dovrebbero vedere nel prossimo turno con la Gran Bretagna con il vantaggio di poter giocare tra le mura amiche e di poter scegliere la superficie più adatta (pochi dubbi sul fatto che si punterà sulla terra rossa). Una compagine che può contare sul talento di Andy Murray ma che collettivamente è alla nostra portata. Insomma, incassata la soddisfazione di avere espugnato un campo ostico come quello argentino, con un pò di ottimismo si può sperare che in questa Coppa Davis 2014 il meglio debba ancora venire.

Coppa Davis 2014: Fognini batte Berlocq 7-6. 4-6, 6-1, 6-4 e regala all’Italia il passaggio del turno eliminando l’Argentina
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments