Pubblicità
HomeSpettacoloCercasi Elvis. Disperatamente. A Napoli

Cercasi Elvis. Disperatamente. A Napoli

[oblo_image id=”1″]E’ ancora una novità assoluta quella che Brividi d’Estate 2008, la rassegna di teatro e letteratura ideata ed organizzata da Il Pozzo e il Pendolo Teatro, presenterà lunedì 14 luglio 2008 alle ore 21.00 (in replica nei giorni 14, 15 e 16 e poi ancora il 21, 22, 23 e 24 luglio), al Real Orto Botanico di Napoli. Per la prima volta in assoluto, Il Pozzo e Il Pendolo Teatro porta in scena Cercasi Elvis. Disperatamente ‘Il caso Presley. Il Re del Rock’n’Roll è vivo?”, scritto e diretto da Annamaria Russo e Ciro Sabatino, ed interpretato da Marcello Magri, Giampiero Mirra, Ludovica Sodo e la travolgente Rockabilly B. Band.

Elvis Presley è ancora vivo? Sono in tanti a crederlo. Finora però tutte le prove esistenti portano a pensare che il re del rock sia davvero morto. Ma c’è ancora qualcuno che sta cercando, in tutti i modi, di dimostrare che il mito del rock’n’roll degli anni Cinquanta sia nascosto da qualche parti.

Elvis nascosto su un’isola lontana, Elvis agente segreto dell’Fbi, Elvis in Alaska, Elvis ormai settantenne che si aggira nel parco della Graceland Mansion (Memphis), la villa in cui visse per 20 anni e nel cui bagno fu trovato senza vita. Ma a trent’anni di distanza la morte di Elvis Presley per alcuni e’ ancora un mistero. E come ogni anno la ricorrenza della sua scomparsa, il 16 agosto 1977, riapre la caccia alla verità.

Una leggenda durata trent’anni. Centinaia di avvistamenti, migliaia di pagine su internet con prove “inconfutabili”, poi alla fine l’annuncio a sorpresa: “Trovate Elvis e vi sarà data una ricompensa di 3 milioni di dollari”.

E’ con questa stravagante iniziativa, firmata dallo scrittore, regista e attore americano Adam Muskiewicz che si rialza ufficialmente il sipario sulla misteriosa morte di Elvis Presley, un uomo che, piaccia o non piaccia, ha impresso a fuoco il suo nome nella storia del rock.

L’allestimento che il Pozzo e il Pendolo presenta nell’ambito dell’ottava edizione di Brividi d’Estate è la sua storia, la sua irresistibile ascesa, ma soprattutto la sua misteriosa morte, che a distanza di tanti anni, milioni di fan non hanno mai smesso di negare.

Uno spettacolo che è un viaggio nella vita del Re del Rock’n’Roll, ma anche un’indagine a caccia di un possibile verità. Elvis Presley oggi avrebbe 73 anni e secondo molti si nasconderebbe in Argentina. Sotto falso nome.

Un giallo in piena regola, dunque, ma anche un gioco teatrale divertente e coinvolgente, che si dipana lungo un’ora e più di spettacolo, alternato all’esibizione, dal vivo, della Rockabilly B. Band. Un scatenato quartetto di rock’nroll, composto da Giacinto Piracci (chitarra), Emiliano De Luca (basso), Fabrizio Balsamo (voce), Paolo Forlini (batteria), che farà rivivere tutti i successi di Elvis The Pelvis. Da Heartbreak Hotel a Jailhouse Rock, passando per Love me tender e Don’t cry Daddy.

L’inizio dello spettacolo è fissato per le ore 21.00
Il prezzo d’ingresso è di euro 10 (ridotto) di euro 16 (intero)
Info e prenotazioni al numero 0815422088
email info@ilpozzoeilpendolo.it internet www.ilpozzoeilpendolo.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments