Pubblicità
HomeSpettacoloMusicaCanto perché non so nuotare… da 40 anni!

Canto perché non so nuotare… da 40 anni!

[oblo_image id=”1″]Massimo Ranieri torna al Sistina con uno spettacolo teatrale tratto dal suo omonimo album edito nel 2006 nel quale il grande cantante italiano, ripercorre i 40 anni di carriera musicale. Da Rose rosse a Erba di casa mia, passando per Perdere l’amore, Massimo Ranieri commosso dice: Venire qui in questo teatro è un po’ come tornare a casa. Il Sistina, dove sono passati tutti i grandissimi, è un luogo, per me, pieno di ricordi meravigliosi. Interpreterà canzoni del suo repertorio napoletano, cover di Mina, Tenco, Battisti e Battiato. E poi racconta come ha scelto determinate canzoni per il loro ”fattore romantico” : sono brani molto dolci e sensuali per questo infatti la presenza in scena di un corpo di ballo e un’orchestra sarà composta prevalentemente da donne. Le coreografie sono di Franco Miseria ed i costumi di Giovanni Ciacci.

La lunga carriera del cantante napoletano è stata da lui rivangata in occasione della presentazione del suo spettacolo intitolato Canto perché non so nuotare…da 40 anni!. Rivela che il segreto della longevità artistica è: Nel credere ciecamente nel mio lavoro, perché mi ha permesso di vivere nel benessere ma soprattutto mi ha dato la possibilità e la libertà di scegliere. Ho lasciato la musica nel pieno del successo e, spinto da Patroni Griffi, ho intrapreso la carriera teatrale. Poi nuovamente, dopo aver vinto Sanremo con Perdere l’amore me ne sono andato via da quel mondo. Forse questo è il segreto della mia carriera, aver sempre fatto le cose che realmente mi piaceva fare. Grandi progetti per Massimo Ranieri: dalla produzione del dvd del suo spettacolo romano a Pulcinella, tratto da un copione di Rossellini, che sarà girato a febbraio tra Napoli e Parigi.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments