HomeSpettacoloCinemaBatman, nel 2008 "Il ritorno del cavaliere oscuro"

Batman, nel 2008 “Il ritorno del cavaliere oscuro”

Comincia a correre sul web la febbricitante attesa per il prossimo annunciato blockbuster dedicato a Batman. Dimenticate i precedenti capitoli, quelli gotici di Tim Burton, quello vertiginoso di Joel Shumacher e finanche l’ultimo onesto Batman Begins.

[oblo_image id=”1″]Stavolta a giustificare l’interesse è la trama, semplicemente la solidità di una trama nota e attesa da tempo. Il film infatti è tratto da “Il Ritorno del Cavaliere Oscuro” di Frank Miller capolavoro del mondo dei comics che vide la sua prima apparizione in Italia su catalogo Rizzoli sui finire degli anni ottanta.

Qui, un Batman più apocalittico di sempre, invecchiato e cinico e ritiratosi da tempo dopo gravi perdite e lutti e costretto a tornare per un improvviso scoppio di violenza in un mondo impazzito nella corsa alla modernità. Al fianco dell’uomo pipistrello, per la prima volta nella storia della longeva serie, Robin è femmina. Quasi per mettere a tacere apocalittici e integrati intellettuali che hanno sempre visto del torbido nel rapporto di coppia del dinamico duo.

Questo Batman milleriano sfiorerà l’apocalisse nucleare e si scontrerà con l’eterno Superman, aiutato da un Oliver Queen ( Freccia Verde) privo di un braccio.

La storia che ha segnato maggiormente l’evoluzione moderna dei comics diventa un film e su vari siti girano provocanti trailer per numerosi fan che hanno già l’acquolina.

Un cast di prim’ordine vede due attori del calibro di Michael Caine e Gary Oldman impegnati dalla regia di Cristopher Nolan. Le premesse ci sono tutte.

Preparatevi gente, nel 2008 torna il cavaliere oscuro!

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments