HomeCulturaBaroloNight, le Langhe e il Roero in scena a Torino

BaroloNight, le Langhe e il Roero in scena a Torino

[oblo_image id=”1″] BaroloNight porta la storica aria che si puo’ respirare nelle Langhe, in uno dei quartieri piu’ caratteristi e folklotistici della citta’ di Torino, che si fonde in un connubio e mix di culture diverse quasi a voler testimoniare l’internazionalizzazione del prodotto; Porta Palazzo e il Quadrilatero Romano nel centro storico piu’ antico della citta’. Cibo, arte, musica e una cornice storico artistica, questo è lo scenario degli appuntamenti di #BaroloNight, organizzati il 5, 6 e 7 luglio 2012 da Barolo&Castle Foundation in collaborazione con l’Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero e l’ATL Turismo Torino e Provincia, al Pastis, uno dei locali storici situato nel Quadrilatero Romano, a due passi dal grande mercato di Porta Palazzo e a pochi minuti dalla centralissima Piazza Castello di Torino. L’obiettivo degli appuntamenti sono la promozione di Langhe e Roero e dei prodotti del territorio. Durante le serate, sono state organizzate, oltre agli aperitivi e alle cene con i prodotti di Langhe e Roero, momenti di intrattenimento per il pubblico con degustazioni libere, punti vendita gestiti dai produttori e giochi di analisi sensoriali a cura dei Narratori del Vino.

Naturalmente non poteva mancare anche un punto informazione turistica di Langhe e Roero a rendere suggestiva ed intrigante la cornice organizzata per l’occasione.

Il Pastis, uno dei locali simbolo del ritrovo e della rinascita del Quadrilatero Romano, insieme a tutti gli altri presenti nella zona, dispone di uno spazio chiamato TAC, Temporary Art Cafè, vetrina naturale e prolungamento del locale, al centro di una zona ad alta affluenza cittadina e turistica, si propone come l’accento mancante a qualunque tipo di iniziativa legata all’arte, all’intrattenimento e al business. Durante le tre serate infatti il TAC ha ospitato la mostra temporanea di Valerio Berruti, artista albese, con l’installazione della nuova versione della video-animazione “La figlia di Isacco” esposta alla Biennale di Venezia nel 2009. Gli intervenuti alle serate hanno partecipato, compilando una cartolina e restituendola nello spazio TAC/degustazioni, all’estrazione di due cene per due persone in un’osteria tipica di Langhe e Roero, a dieci degustazioni per due persone al WIMU, Museo del Vino a Barolo e a dieci visite guidate, sempre per due persone, al Castello di Roddi.

Ecco i menu proposti dal Pastis a base di prodotti tipici di Langhe e Roero
– Aperitivo a base di prodotti tipici di Langa: formaggi, salumi, salsiccia di Bra e vini.
– Cena Langhe&Roero con menu esclusivo: Tagliere di salumi, salsiccia di Bra e formaggi tipici, ravioli del Plin, brasato al Barolo, torta di nocciole e vini: Barolo e altri vini di Langhe e Roero.

BaroloNight si propone di diventare un appuntamento fisso per la citta’ di Torino, magari come base di lancio per mete prestigiose e traguardi ambiti; di certo ha pienamente soddisfatto i torinesi che hanno risposto in massa a questo grande ed esclusivo appuntamento, volendo significare anche la grande voglia di semplicita’ e di rivisitazione del nostro territorio, esclusivo e generoso, in grado di offrirci un prodotto unico ed apprezzato nel mondo intero, davvero mai stato cosi’ vicino a noi ed a portata di mano.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments