Pubblicità
HomeSenza categoriaAntonio Rossi, portabandiera con pagaia

Antonio Rossi, portabandiera con pagaia

[oblo_image id=”1″] Non c’era una medaglia da conquistare a colpi di pagaia, ma ancora una volta Antonio Rossi ha vinto. Il più grande canoista della nostra storia sarà infatti il portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi di Pechino. Un risultato ancora più prestigioso se si considera quale fosse la concorrenza: dal nuotatore Rosolino al maratoneta Baldini, dal tiratore Benelli alla fuoriclasse del fioretto Vezzali, la lista dei candidati era di assoluto valore. Tuttavia, la decisione del CONI è senz’altro condivisibile. Antonio Rossi sale sul podio a cinque cerchi da Barcellona ’92: nel palmares vanta tre ori, un argento ed un bronzo. A 39 anni è un esempio di longevità in una disciplina che non ammette distrazioni o parentesi mondane. A passargli il testimone sarà un’altra leggenda del nostro sport – Jury Chechi – che da alfiere azzurro conquistò l’ennesima medaglia ad Atene prima di abbandonare la scena. Un precedente senz’altro di buon auspicio soprattutto conoscendo il carattere indomito di Rossi che vorrà onorare al meglio il suo ruolo di portabandiera. Insomma, se la spedizione azzurra cercava un condottiero, ha trovato il migliore in circolazione. Coraggio, Pechino è sempre più vicina.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments