HomeCulturaLibriAntonella Lattanzi, un libro per capire filosofia ed ereditarietà del tradimento

Antonella Lattanzi, un libro per capire filosofia ed ereditarietà del tradimento

lattanziI libri avvincenti si leggono tutto d’un fiato. Quelli speciali meritano di essere riletti, risfogliati con cura cercando quel passo che invita a riflettere su se stessi, sui propri comportamenti e su quelli degli altri. Prima che tu mi tradisca della convincente Antonella Lattanzi, suscita reazioni morbose come il tema che viene trattato, denunciato, confessato, ispezionato. Il tradimento difficilmente è stato investigato con tanta cura attraverso un romanzo che evidenzia l’incapacità di rimanere leali nel contesto della famiglia se il germe del tradire è stato tramandato per via genetica. E’ un romanzo che colpisce, a volte anche come un pugno nello stomaco perchè svela insicurezze, debolezze e rancori spesso sopiti ma che rimangono in tutti sotto una forma latente. Un lessico diretto, aggressivo e uno stile incalzante rendono il libro magneticamente seduttivo anche se l’atmosfera è agli antipodi rispetto al perbenismo del periodo. Una scelta narrativa coraggiosa ma che si rivela vincente: scartare con decisione un lieto fine stucchevole per mantenere la tensione sino all’ultimo rigo. Non scopriamo ciò che vorremmo essere, ma ciò che ci sforziamo di non diventare: un romanzo dai risvolti psicologici conturbanti che evidenzia la qualità della penna dell’autrice e che sembra quasi far presagire un seguito suggerendoci un cambio di direzione piuttosto che una linea d’arrivo.

 

Titolo: Prima che tu mi tradisca

Autore: Antonella Lattanzi

Editore: Einaudi

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments