Pubblicità
HomeViaggi33 anni sicuri grazie ad un anonimo donatore

33 anni sicuri grazie ad un anonimo donatore

Una stazione di polizia giapponese ha appena reso omaggio all’anonimo donatore che per 33 anni ha fatto recapitare in maniera totalmente anonima una donazione mensile.
La prefettura di Tochigi, a nord di Tokyo, ha ricevuto la prima busta nel agosto del 1974 contenente 1000 yen ( corrispondenti ad un valore attuale di 8 euro). Nessun nome sull’involucro ma solo una scritta: per piacere usate questi soldi per aiutare I più deboli.
Così mese dopo mese i poliziotti giapponesi si sono visti recapitare 400 buste per un totale di 174400 yen.

Mi levo il cappello di fronte a questo anonimo donatore che ha continuato per trenta anni a donare senza mai chiedere nulla in cambio confessa il capo della polizia locale Taisuke Rimura continueremo a fare del nostro meglio per la sicurezza della città sperando di essere all’altezza delle aspettative di questo generoso cittadino.

Servirebbe anche qui da noi ma queste cose succedono solo in Giappone.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments