Pubblicità
HomeCultura120 giorni: tanto basta per ricostruirsi la vita

120 giorni: tanto basta per ricostruirsi la vita

[oblo_image id=”1″] Più utile di una classica guida al lavoro, più appassionante di un giallo, più divertente di una parodia. Luigi Ballerini ci racconta con disinvoltura come reagire alla notizia di essere diventati un esubero destinato ad abbandonare il proprio posto di lavoro nei successivi quattro mesi. 120 giorni che possono rivelarsi un trauma con conseguenze devastanti per autostima e portafoglio. L’autore ci indica una strada alternativa ed affascinante. Non è un libro colorato da un ottuso ottimismo quanto un vademecum per gestire la situazione con lucida autoironia. Ballerini miscela sapientemente la componente narrativa a quella saggistica passando da brani romanzati a precisi consigli sul come cercare una nuova occupazione. Accettare la sconfitta della perdita del posto senza sprofondare nel vittimismo, sfruttare il forzato tempo libero per aggiornarsi professionalmente, ritrovare l’entusiasmo per affrontare una nuova avventura. Da stimato psicoanalista e top manager, Ballerini ci accompagna nel percorso di “rinascita”: una catarsi per alcuni aspetti salutare. Soprattutto se il lavoratore in difficoltà riscopre l’importanza di completare un percorso introspettivo. In fondo, a cosa serve conquistare il mondo se perdiamo noi stessi?” Guai a svalutarsi o autocommiserarsi, piuttosto rispetto per le proprie necessità ed ambizioni. Non mancano poi consigli tecnici su come gestire saggiamente una trattativa di licenziamento e un comodo glossario per orientarsi nella palude del linguaggio aziendale. Il libro affronta problematiche note ma le sviluppa secondo vie originali risultando gradevole e costruttivo. Un testo consigliabile per tutti: dal top manager in difficoltà al laureato impantanato alla ricerca del primo impiego. Tutti accomunati dall’essere persone prima che lavoratori.

Titolo: 120 giorni che ti cambiano la vita

Autore: Luigi Ballerini

Editore: Rizzoli

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments