Pubblicità
HomeTecnologiaVoice-Id: Milano si prepara alla seconda edizione

Voice-Id: Milano si prepara alla seconda edizione

Dopo i risultati dell’anno scorso non poteva che essere così. Non è scontato che la prima edizione di una manifestazione su un settore tecnologico e applicativo così avanzato veda 170 partecipanti e undici sponsor espositori come avvenuto con Voice-ID nel 2008. L’edizione 2009 di Voice-ID, l’evento di Data Collection dedicato alle tecnologie vocali si svolgerà il prossimo 17 giugno a Milano presso il Centro Convegni dell’Hotel Michelangelo.

L’anno è impegnativo e le aziende hanno necessità di migliorare l’efficienza per sostenere i margini. Voice-ID seguirà l’evoluzione delle esigenze del mercato ponendo in questa seconda edizione un’attenzione particolare all’aspetto economico delle applicazioni vocali. Si parlerà anche di tecnologia ma cercando di evidenziare solo le vere novità, in quanto le funzionalità di base sono ormai abbastanza note. Via libera quindi alle esperienze utenti e ai vantaggi in termini di ritorni dimostrabili sugli investimenti. Ma le novità di Voice-ID 2009 non si fermeranno qui.

L’anno scorso Voice-ID si è dedicato prevalentemente alla logistica – spiega Ernesto Salvioli, direttore di Data Collection. Eravamo ampiamente giustificati in quella scelta, perché la killer application vocale dello scorso anno in Italia era sicuramente il voice-picking di magazzino. Ma le cose si muovono, le tecnologie evolvono e aziende e utenti prendono confidenza con le interfacce vocali. Quest’anno amplieremo quindi lo sguardo ad altri settori applicativi nuovi, dall’identificazione della persona che parla, e non più solo del parlato, fino all’utilizzo delle interfacce vocali in ambienti non più solo lavorativi”.

Maggiori dettagli su Voice-ID 2009 sono disponibili sul sito www.voice-id.eu, da dove sono anche scaricabili le presentazioni dei relatori a Voice-ID 2008.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments