HomeCulturaUn 2007 molto positivo per i musei romani

Un 2007 molto positivo per i musei romani

Roma con il suo patrimonio artistico e culturale è da sempre una capitale della cultura. Nel 2007 lo è stata più del solito e del previsto, perché oltre 1 milione e mezzo di persone, esattamente 1.529.599, ha visitato nel 2007 i musei comunali della città, si tratta di un sistema capillare, che comprende 16 musei civici.

A segnare significativamente questo successo ha contribuito la riapertura da settembre del Palazzo delle Esposizioni. L’assessorato alle Politiche culturali del Comune di Roma fa sapere che si tratta di un incremento straordinario, superiore al 20% rispetto 2006, quando i visitatori raggiunsero quota 1.231.101. Ma veniamo alla classifica vera e propria. In testa, ma si tratta di una riconferma, anche nel 2007, sono i Musei Capitolini con oltre 540 mila presenze. Ma è il Museo dell’Ara Pacis, l’outsider più interessante con i suoi 330 mila visitatori negli ultimi 12 mesi, una crescita di oltre il 60%, a conferma di come questo spazio, inaugurato il 21 aprile 2006, sia uno dei più amati della capitale. Grandi successi di pubblico anche per il nuovo polo espositivo del Complesso dei Mercati di Traiano e per il Museo dei Fori Imperiali, ultimo entrato a far parte del Sistema Musei Civici.

Risultati fuori da ogni previsione anche per i Musei di Villa Torlonia, ossia Casino Nobile, che ospita il Museo della Scuola Romana, Casino dei Principi e Casina delle Civette, per loro il 2007 si chiude con quasi 100 mila visitatori. Risultati incoraggianti anche per Macro e Macro Future, con circa 70 mila presenze registrate nel corso dell’anno. Tante cifre e un unico dato: la sensibile crescita dell’amore per l’arte.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments