HomeCulturaArteUgo Mulas, la fotografia mette in scena l'arte

Ugo Mulas, la fotografia mette in scena l’arte

[oblo_image id=”1″] “Ricordo la gioia delle prime fotografie. Nelle immagini trovavo qualcosa che non avevo previsto e scoprivo la potenza della macchina. Dopo si rischia di dimenticare quanto si deve alla macchina. Pensi che tutto succeda per opera tua e chiedi all’apparecchio di trasmetterti il suo potere. Non ti preoccupi dello scopo, ma del successo”. Il percorso artistico di Ugo Mulas è spesso tortuoso, caratterizzato da una continua tensione verso la ricerca. Con un esperimento senz’altro riuscito, tre città si sono impegnate in una stretta collaborazione per rendere omaggio al fotografo con una mostra ricca e ben articolata. Dopo il successo riscosso a Roma e Milano, sarà Torino nei saloni della GAM a riproporre  gli scatti di Mulas dal 26 Giugno. [oblo_image id=”3″] La rassegna inizia presentando le Opere esposte alle Biennali di Venezia dal 1954 al 1972. Proprio la lunghezza dell’arco temporale, consente di notare gli influssi dei diversi movimenti artistici, le innovazioni tecniche e i sussulti interiori al fotografo. Si prosegue con i Ritratti: Mulas non si limita ad immortalare gli artisti, indaga tra critici, galleristi e collezionisti. Ma è sempre la ricerca a guidarlo. Si inizia a saggiare il passaggio dal reportage alla contaminazione tra fotografia e arte contemporanea negli scatti dedicati agli eventi degli anni sessanta. Se lo spazio dedicato a New York consente di osservare il contatto con autori straordinari come Duchamp. Warhol, Segal e Johns, è nell’ultima parte della mostra che si possono ammirare i momenti più autocritici e per molti aspetti metalinguistici. Le Nuove ricerche del 1967-1969 e le Verifiche esprimono al meglio la profondità analitica di uno dei maestri  del Novecento esaltando la simbiosi tra l’uomo e la macchina fotografica.

Ugo Mulas. La scena dell’arte
GAM Torino, via Magenta 31 dal 26 Giugno al 5 Ottobre 2008
www.gamtorino.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments