HomeSpettacoloMusicaTu No. La ricerca degli spettacoli social network

Tu No. La ricerca degli spettacoli social network

Se ci fosse la possibilità di un ritorno agli anni ‘70 con il Teatro Canzone e se tutto fosse ‘criptato’? Nasce a Roma il progetto Tu no che ai tempi di internet e Facebook si diffonde come tamtam tra gli adepti in maniera del tutto segreta. Ma come si fa a sapere dove si svolgeranno le manifestazioni e ad essere invitati? Iscrivendosi al Gruppo ‘Tu No’ su Facebook o scrivere a info@tillthelastdrop.com.

Questo tipo di tendenza nasce dalle menti creative di Till The Last Drop e si svolgerò tutti i venerdì a partire dal 27 marzo fino all’estate, ricalcando il percorso culturale spianato da Giorgio Gaber e da Sergio Leporini, con le canzoni-mito come Lo Shampoo. Il direttore artistico di Till The Last Drop, Massimiliano ‘Mamo’ Giovenco spiega che: “Il testo, la musica, i monologhi, la luce contribuiscono ad allargare la tensione emotiva strutturandosi in una rappresentazione che lega la canzone d’autore all’approccio dialogico con lo spettatore“. Ai concerti prenderanno parte artisti provenienti da Premio Tenco. I primi ad esibirsi saranno Cordepazze, vincitori del Premio De Andrè 2007, categoria Miglior Interprete.

Le serate sono così divise: Alle ore 19 si assisterà al sound check con il programma Live/ Prove aperte, alle ore 21 il Salotto degli artisti nel quale gli autori si confronteranno con pubblico e giornalisti e alle 22.30 le performance di Teatro Canzone per terminare dopo mezzanotte con la festa After show.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments