Ten, esce il nuovo album di Gabriella Cilmi

0
58

E’ uscito il 19 marzo, in Italia, TEN, il nuovo album di Gabriella Cilmi. L’album è stato anticipato dal singolo “On a mission.”

[oblo_image id=”1″]Gabriella Cilmi è stata catapultata alla fama mondiale grazie al suo enorme successo internazionale ‘Sweet About Me’ che ha venduto oltre 2 milioni di copie, è entrato nella top ten di 16 paesi, è stato visualizzato oltre 20 milioni di volte su You Tube e nel 2008 è rimasto nelle classifiche dei singoli inglesi per 37 settimane consecutive: recentemente è stato certificato dalla Società Britannica degli Autori e Compositori (PRS) come il disco più programmato del 2009. L’album di debutto di Gabriella ‘Lessons to be Learned’ ha raggiunto la top ten in oltre 10 paesi, arrivando a quasi un milione di copie vendute. La combinazione d’incisività commerciale e autentico spirito musicale in una persona così giovane – Gabriella ha firmato il suo primo contratto discografico a 13 anni – ha in breve tempo conquistato l’ammirazione della critica. La cantautrice ha vinto 6 Aria Awards nella sua nativa Australia (inclusi Miglior Cantante Femminile, Miglior Album e Singolo dell’Anno) ed è stata nominata per una serie di prestigiosi premi, ad esempio i BRIT, Q, MTV Europe, Ivor Novello e gli Echo Awards. Gabriella ha girato il mondo in lungo e in largo con il suo tour, alternando date nei palazzetti e partecipazioni ai festival, compresa l’esibizione sul Pyramid Stage a Glastonbury nel 2009.

La bellezza giovanile di Gabriella e la sua voce potente l’hanno subito contraddistinta all’inizio della sua carriera, ma c’è sempre stata una profondità e una varietà a indicare orizzonti più ricchi ed elettrizzanti. Con il trascinante inno dance ‘On A Mission’ (e il fortissimo video diretto da Michael Gracey) e la nuova direzione del suo secondo album ‘Ten’, Gabriella Cilmi diventa maggiorenne. Ispirata da artisti quali Giorgio Moroder, Blondie e Donna Summer, ha realizzato un disco che porta il new wave e le classiche influenze dance nell’avveniristica disco del 21esimo secolo.

Questo tema della maturazione è ben presente non solo nei beat e nei costumi. Da quando è stata ‘scoperta’ oltre cinque anni fa mentre cantava cover dei Rolling Stones al festival “Fiesta” nei sobborghi di Melbourne, Gabriella ha vissuto la vita di una giovane donna single in una città a migliaia di chilometri da casa e dalla sua famiglia. E’ stata innamorata, poi non più, ha vissuto l’estasi e il cuore spezzato, e ha riversato tutto ciò in canzoni come ‘Hearts Don’t Lie’, ‘Love Me Cause You Want To’, ‘Invisible Girl’ e ‘Surrender’.

Per ‘Ten’, oltre a collaborare con il team degli Xenomania (che hanno prodotto ‘Lessons to be Learned’) Gabriella ha lavorato in studio con il super produttore americano Dallas Austin (TLC, Gwen Stefani, Michael Jackson), il polistrumentista Greg Kursten (Lily Allen, Little Boots, Flaming Lips), e il team di produttori inglesi in ascesa Invisible Men (Noisettes). Il risultato? Un insieme di brani energici e contagiosi, con beat che conquisteranno le piste da ballo mondiali e una voce fatta apposta per fondere le radio.