Sirena Lampedusa , la nuova bufala del web

0
49
Sirena Lampedusa
Sirena Lampedusa
Sirena Lampedusa , come è nata la bufala?

Un sito pubblica una notizia apparentemente clamorosa: nel corso di un’immersione sarebbe stato rinvenuto il corpo di una sirena. Una figura tanto misteriosa da meritare approfondimenti e da destare l’interesse del Cnr che starebbe conducendo tutti gli esami del caso. A corredo compare una foto suggestiva ma che non può certo essere prova documentata (soprattutto perchè non c’è niente da documentare). In realtà, si tratta di uno di quegli aneddoti che rientrerebbe facilmente nella categoria “leggende metropolitane”, ma il web fa correre tutto più velocemente e la Sirena Lampedusa è diventata virale su internet. La foto non è neppure originale, ma è stata impiegata anni fa all’estero per analoghe operazioni che puntavano a sfruttare la credulità dei lettori.

Sirena Lampedusa, la seconda bufala sull’isola

Ma è sorprendente collegare l’avvistamento della Sirena Lampedusa a un’altra bufala che ha avuto largo seguito sul web: ovvero l’annuncio dei primi casi di ebola registrati sull’isola siciliana. L’allarme è rientrato rapidamente con conseguenze soltanto per il maldestro autore di uno scherzo di pessimo gusto. Analoga smentita è arrivata per la notizia della morte del cantante coreano PSY che, invece gode di ottima salute.

Insomma, internet consente a tutti di comunicare e di avere anche diffusione: l’altra faccia della medaglia è l’attendibilità di notizie che prendono forza dal chiacchiericcio e dal rilancio di altri siti che condividono la bufala. Poi si scopre che si tratta di fatti destituiti di fondamento, buoni solo per attaccare bottone con il vicino d’ombrellone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui