(Adnkronos) – Per il restyling della Taycan Porsche ha scelto i nuovi Pirelli P Zero R e P Zero Trofeo RS e saranno gli unici pneumatici disponibili sulla Taycan Turbo GT, la variante più sportiva della gamma. Lo comunica il colosso dei pneumatici sottolineando come il primo è pensato per la guida quotidiana delle supercar, il secondo è un semi-slick omologato per la guida su strada. Arrivati sul mercato all’inizio di quest’anno, i due pneumatici sono stati declinati in versioni specifiche, in collaborazione con la casa tedesca, per adattarsi al meglio alle caratteristiche di sportività ed efficienza della vettura. Entrambi riportano sul fianco la marcatura Elect, il pacchetto di soluzioni tecnologiche che valorizza le particolarità delle auto “alla spina” e che ha debuttato nel 2019 proprio sulla prima generazione della Porsche Taycan. Oggi la gamma Porsche conta oltre 30 omologazioni di pneumatici Pirelli con tecnologia Elect, progettati per accompagnare la transizione elettrica di Porsche su diversi modelli, come la Macan.  Studiati per favorire le qualità dinamiche e il piacere di guida della Porsche Taycan, i P Zero R omologati per questo modello sono pneumatici dedicati agli spostamenti quotidiani, pur essendo adatti anche nella guida più sportiva. Un obiettivo raggiunto grazie allo sviluppo del pacchetto di tecnologie Elect, che contribuisce a far risaltare gli aspetti della vettura perfezionati rispetto al modello precedente, come il comfort e l’autonomia. La carcassa bi-tela rende la struttura del pneumatico molto resistente e capace di sostenere il peso esercitato soprattutto al posteriore dal carico aerodinamico e dalla presenza delle batterie. Per gestire le brusche accelerazioni tipiche dei motori elettrici è funzionale, oltre alla struttura rinforzata, anche il battistrada multi-mescola, realizzato grazie alla tecnologia Resin Blend brevettata da Pirelli. Il disegno battistrada è studiato poi in modo da contenere il più possibile la rumorosità, mentre l’efficienza richiesta da Porsche è stata ottenuta grazie alla combinazione di mescole e disegno, che riduce la resistenza al rotolamento. Quanto al P Zero Trofeo RS è uno pneumatico sicuro per la guida su strada ma orientato alla pista. Questa variante è lo pneumatico più performante della gamma stradale di Pirelli, un semi-slick realizzato con mescole studiate ad hoc e derivate da prodotti rally. Lo sviluppo specifico sul P Zero Trofeo RS per la nuova Porsche Taycan permette alla vettura di ottenere il massimo nella guida in circuito, e quindi alte prestazioni su asciutto, aderenza in curva e una costanza di rendimento che consente prestazioni ripetibili nel tempo. Questo grazie al lavoro di co-sviluppo tra Pirelli e Porsche, che ha visto la collaborazione del development driver Lars Kern e ha permesso di ottenere un eccellente comportamento di guida e prestazioni particolarmente adatte agli obiettivi della Taycan Turbo GT al Nürburgring, dove l'elettrica sportiva ha viaggiato oltre i 300 km/h. Gli ingegneri hanno adottato una serie di soluzioni costruttive che ottimizzano l’impronta a terra del pneumatico anche ad alte velocità: la mescola dedicata conferisce grip e stabilità, la spalla esterna del battistrada ha un basso numero di intagli per dare sostegno in condizioni di forte accelerazione laterale, e il disegno è progettato per garantire un riscaldamento rapido e uniforme lungo tutta l’impronta. Tanto che, anche per le sessioni in pista più impegnative, questo pneumatico non necessita di termocoperte. Sia il P Zero R, sia il P Zero Trofeo RS sviluppati per questo modello sono disponibili nelle misure 265/35ZR21 e 305/30ZR21. A completare il ventaglio di opzioni Pirelli per Porsche Taycan, nel corso degli anni sono stati sviluppati P Zero, P7 All Season, P7 Blue e P Zero Winter, con misure tra i 19 e i 21 pollici. —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui