Pubblicità
HomeSpettacoloNuove Sensibilità 2007/08 al Festival di Andria

Nuove Sensibilità 2007/08 al Festival di Andria

Avranno il loro debutto ufficiale, da giovedì 17 a domenica 20 luglio 2008, nell’ambito del Festival Internazionale di Andria Castel dei Mondi, gli spettacoli vincitori della prima edizione di Nuove Sensibilità 2007/2008, selezionati fra le trenta proposte presentate durante il prologo del Teatro Festival Italia, unitamente ai due allestimenti che hanno goduto del contributo straordinario di Nuove Sensibilità.

Il progetto Nuove Sensibilità, ideato da Angelo Montella nel 2005 e avviato nello stesso anno dal Nuovo Teatro Nuovo in collaborazione con il Teatro Pubblico Campano, è nato dall’esigenza di individuare un metodo alternativo d’intendere il teatro, svincolandolo dalle metodologie di produzione e promozione canoniche, e creare nuove opportunità di formazione e di inserimento nel mondo della produzione teatrale per giovani attori, registi, scenografi, costumisti. Viene fornito loro uno spazio e le strutture tecniche necessarie a dare vita a una creazione artistica, nonché la possibilità di intrecciare relazioni proficue con produttori e distributori.

Obiettivo del progetto è anche la formazione di uno spettatore consapevole, informato e in possesso di precisi strumenti critici, attivo e partecipe della vita del teatro, attraverso incontri e prove aperte destinati a stabilire una relazione concreta e costruttiva tra compagnie e pubblico e a dare vita a un luogo di dialogo e confronto sui diversi aspetti della produzione teatrale.

[oblo_image id=”1″]Il numero zero, svoltosi nella stagione 2005/2006, ha coinvolto tre regioni (Campania, Lazio e Toscana) e si è svolto interamente a Napoli. Alle tre compagnie selezionate è stato affidato lo spazio della sala Assoli del Nuovo Teatro Nuovo, con tutti gli apparati tecnici necessari alla produzione dello spettacolo (luci, fonica, ecc.), per un periodo di circa un mese, cui è seguita una settimana di repliche. Durante il periodo di allestimento sono state organizzate prove aperte per permettere al pubblico di seguire le diverse fasi dell’allestimento dello spettacolo e avere una visione completa del processo creativo, dalla prima lettura del testo all’immissione del prodotto finito sul mercato, e incontri con docenti universitari ed esperti del settore per approfondire tematiche legate alla scelta del testo, alla messinscena, al lavoro degli attori, alla realizzazione delle scenografie, alla scelta delle musiche, nonché alla produzione, alla promozione e alla distribuzione dello spettacolo.

Nel corso del 2006 hanno aderito al progetto AMAT | Teatro Stabile delle Marche, Teatro Pubblico Pugliese | Festival Internazionale di Andria, Teatro di Sardegna e Teatro Stabile d’Innovazione Filodrammatici, a cui si è aggiunto l’importante patrocinio dell’ETI – Ente Teatrale Italiano.

Nel mese di novembre 2006 è partito il bando della prima edizione inerente alla stagione 2007/2008, trasformando Nuove Sensibilità in un vero e proprio “cantiere teatrale”. Il regolamento del progetto prevede che, per ogni edizione, siano prodotti 7 spettacoli, proposti da altrettanti registi under 30, e che saranno realizzati nelle città sede dei circuiti e dei teatri stabili (pubblici e privati) aderenti al progetto.

I sette spettacoli vincitori di Nuove Sensibilità 2007/2008, saranno in scena, in prima assoluta, al Festival Internazionale di Andria Castel dei Mondi, e l’inaugurazione, prevista per giovedì 17 luglio alle ore 22.30 presso il Palazzo Ducale, è affidata allo spettacolo Mosca Cieca, testo e regia di Carolina De La Calle Casanova, una coproduzione Festival Internazionale di Andria Castel dei Mondi, Teatro Pubblico Pugliese.

[oblo_image id=”2″]Venerdì 18 luglio alle ore 22.30 presso il Chiostro di San Francesco, sarà in scena La Cattiva, di Massimo Bontempelli e la regia di Andrea Baracco, primo dei due spettacoli non vincitori, ma che hanno ricevuto un contributo straordinario da Nuove Sensibilità. A seguire, alle ore 23.30 presso il Palazzo Ducale, Teatro Pubblico Campano presenta Oh Happy Day!, scritto e diretto da Giorgio Spaziani.

Sabato 19 luglio alle ore 21.15, a Palazzo Ducale, AMAT/Teatro Stabile delle Marche presenta Interviste con uomini schifosi, adattamento e regia Tommaso Pitta e, alle ore 22.30 al Chiostro di San Francesco, La parola Madre, di di Luigi Imperato e Silvana Pirone, secondo spettacolo ad aver ricevuto il contributo straordinario Nuove Sensibilità.

Ultimo spettacolo in programma, alle ore 23.30 a Palazzo Ducale, sarà Io sono internazionale, di Lucia Mascino e Rebecca Murgi, regia Lucia Mascino e presentato da AMAT/Teatro Stabile delle Marche.

Tre spettacoli in programma, domenica 20 luglio, per l’ultima giornata di Nuove Sensibilità ad Andria. E’ fissato per le ore 20.30 a palazzo Ducale, il debutto di Commedia all’improvviso, scritto da Renata Ciaravino, diretto da Valeria Talenti e prodotto da Teatro di Sardegna. Alle ore 22.30 al Chiostro di San Francesco, il Nuovo Teatro Nuovo di Napoli presenta Canti di Maldoror, da Isidore Lucien Ducasse, Conte de Lautréamont, soggetto e regia di Andrea Saggiomo e, a seguire alle ore 00.30 a Palazzo Ducale, Teatro Stabile di Innovazione Filodrammatici di Milano presenta Falene, scritto da Marco Di Stefano e diretto da Carlotta Origini.

Successivamente al loro debutto ad Andria i sette spettacoli vincitori inizieranno la loro circuitazione, con il debutto a Roma, nei teatri dell’ETI, per proseguire la tournèe nelle strutture teatrali degli enti partner.

Nuove Sensibilità 2007/2008
Festival Internazionale di Andria Castel dei Mondi

Da giovedì 17 a domenica 20 luglio 2008
Info e prenotazioni tel +390883290226
email info@casteldeimondi.it internet www.casteldeimondi.it

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments