HomeSenza categoriaMaradona e la politica dei tatuaggi politici

Maradona e la politica dei tatuaggi politici

Sarà il presidente venezuelano Hugo Chavez, il prossimo soggetto a finire tatuato sul corpo de il Pibe de oro – questo è quanto ha dichiarato il celebre calciatore argentino Diego Armando Maradona in occasione di una partita a calcetto per beneficenza.
Maradona, considerato come uno dei più forti calciatori di sempre, non è nuovo a propagandare politica attraverso il linguaggio disegnato sul corpo.

L’ex numero dieci della nazionale argentina e del Napoli ha disseminato una vera e propria collezione di icone politiche contemporanee sulle sue membra, da che Guevara a Fidel Castro per arrivare al battagliero presidente Chavez.

Chavez ha realizzato diverse riforme di tipo socialista nel suo paese e usa l’influente economia del petrolio venezuelano per la sua politica di sinistra. Ma ora il presidente di Caracas verrà ricordato per la sua politica o per essere “quel tipo tatuato”sul braccio di Maradona?

E ancora, Maradona come San Gregorio Armeno a Napoli? Dovremmo aspettarci altri ingressi di personaggi celebri per i prossimi natali?

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments