HomeCulturaArteLuc Fery , tutti i mondi che vuoi in una parete

Luc Fery , tutti i mondi che vuoi in una parete

Luc Fery
Luc Fery

Luc Fery è un artista particolare. Non gli bastano tele, ha bisogno di pareti. Possibilmente bianche, grigie e in ogni caso tristi. Perché proprio ciò che è piatto, insulso e monocorde stimola la sua infinita creatività e improvvisamente un muro stantio si trasforma in un universo. Giardini lussureggianti, profondità oceaniche popolate da pesci di ogni forma, scalinate d’altra epoca e finestre che aprono il panorama su monumenti storici. Tutto rigorosamente disegnato e dipinto trompe l’oeil (letteralmente “ingannando l’occhio) sfruttando magistralmente prospettive, chiaroscuro e illusioni ottiche. In realta preime attestazioni  del trompe l’oeil – con grafia più corretta trompe-l’œil – risalgono addirittura all’antica Grecia; il nome è stato coniato in periodo barocco anche se una delle espressioni più famose è del Mantegna con la Cameria degli Sposi , o Camera Picta, terminata nel 1474.

In alcuni video divenuti virali sul web, il lavoro di giorni viene condensato in pochi minuti mostrando come abilità e fantasia possono rivoluzionare gli interni di una casa con un effetto immaginifico.

Alcuni video di Luc Fery

Una serie di video che scatenano l’immaginazione anche di chi si limita a osservare e ammirare senza avere alcuna velleità pittorica. E’ assolutamente impossibile, infatti, non fantasticare almeno per un attimo immaginando come verrebbe rivoluzionata la propria casa avendo l’illusione che una semplice parete nasconda un tesoro naturale o artistico come quelli dipinti da Luc Fery. Una tecnica e uno stile che si stanno rapidamente affermando a tutte le latitudini e che vengono ripresi con continuità da epigoni. Arte e design, pittura e arredamento si fondono meravigliosamente, anche se ovviamente la qualità del risultato rimane sempre subordinata al talento di chi realizza l’opera.

Luc Fery , alcuni dei video del maestro del trompe l’oeil

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments