HomeCulturaIl Risorgimento italiano di Giuseppe Talamo

Il Risorgimento italiano di Giuseppe Talamo

[oblo_image id=”1″]La trasformazione dell’Italia da Stato culturale in nazione politica, in un vero e proprio discorso storiografico, durante quasi mezzo secolo. Sono solo alcuni “tratti” che caratterizzano il volume di Giuseppe Talamo dal titolo “Attraverso il Risorgimento e l’Italia unita. Storia e storiografia”. I saggi raccolti, partendo dal rapporto tra la storia e il presente, rappresentano la storiografia non soltanto italiana dagli inizi del XX secolo. “Perché le ricostruzioni storiche – afferma Talamo, autore del libro e presidente dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano – possono essere più o meno attendibili, ma sono sempre legate alla realtà culturale e politica in cui vive lo storico. Perciò sono sempre diverse (come ha scritto lo storico Gioacchino Volpe). Il mio libro è una raccolta di studi scritti lungo mezzo secolo riprodotti senza alcuna modifica, perché così rappresentano fedelmente il percorso di uno storico dalle prime ricerche alle più recenti. La creazione dello Stato unitario italiano – continua Talamo – ha rappresentato un elemento di stabilità in Europa. La penisola, infatti, da secoli era divisa fra zone a influenza francese, asburgica e inglese, quindi era una delle maggiori cause di contrasti e conflitti nel vecchio continente”. Profili di storici, da Balbo a Volpe a Croce a Romeo e a tanti altri, si intrecciano con la riflessione sui diversi modi di “fare storia” nelle differenti fasi della trasformazione politica e culturale dell’Italia. Nella convinzione che la storiografia non si esaurisce nella storia degli storici, l’autore dedica un ampio saggio al rapporto tra ricerca storica e politica archivistica, con un preciso riferimento all’Archivio Centrale dello Stato, senza tralasciare l’importante ruolo svolto dal Senato, seguendone la vicenda da Firenze capitale all’avvento del fascismo.

Giuseppe Talamo
Attraverso il Risorgimento e l’Italia unita. Storia e storiografia,
Archivio Guido Izzi – Firenzelibri

Pagine 438
Euro 30,00

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments