(Adnkronos) – FalComics 2024, organizzato da LEG (Live Emotion Group), il festival di fumetti e cultura pop ha vissuto ieri la sua giornata inaugurale con l'apertura delle aree espositive seguita dal taglio del nastro in Piazza Mazzini con il sindaco Stefania Signorini, il Direttore Artistico Gianluca Del Carlo e rappresentanti di LEG. La giornata è stata ricca di eventi: dalla mostra del maestro Paolo Barbieri visitata in anteprima dagli studenti, alle esibizioni di A.S.D Ma.Mo Dance e il concerto de I Re dei Sette Mari. Il centro storico è stato subito animato da cosplayer, giovani e giovanissimi, che hanno affollato le 12 aree e i numerosi stand creando così una atmosfera magica che si è protratta per le strada di Falconara Marittima fino alla sera. Serata che ha registrato fermento per l’arrivo di Mal alle 17.30, con la presentazione in piazza Mazzini del suo libro “La Furia di Mal” e che non ha mancato di esibirsi in alcuni dei suoi ormai immortali successi. A chiudere la serata sul Main Stage il concerto alle 21.30 dei Banana Split feat. Douglas Meaking, quest’ultimo interprete di grandi successi come “Mazinga”, “Sampei” e “Candy Candy”.  
Soddisfazione per questa nuova edizione di FalComics nelle parole del sindaco di Falconara Marittima Stefania Signorini: “FalComics è un festival che ho fortemente voluto e al quale ho cominciato a lavorare nel 2021, quando ho preso contatti con le migliori professionalità impegnate in eventi di rilievo internazionale legati al fumetto – dice il sindaco –. In pochi credevano che sarei riuscita a realizzare un progetto tanto ambizioso, invece quest’anno abbiamo lanciato, insieme a LEG, un programma ancora più grande, con alle spalle due edizioni eccezionali, l’ultima da oltre 100 mila visitatori. Per la nuova edizione, grazie all'ampliamento delle aree e quindi dell'offerta artistica e culturale, contiamo di raggiungere un successo ancora maggiore. Dietro l'obiettivo dei 150.000 visitatori non c'è un freddo calcolo numerico: crescere significa proporre al pubblico un'offerta culturale diversificata e di qualità e soprattutto offrire alla nostra città tre giorni indimenticabili, durante i quali Falconara diventerà una capitale di intrattenimento, arte, spettacolo e fantasia. Abbiamo tante aspettative, perché in questa edizione è coinvolta la città dato che è ampliata l'area espositiva, partecipano le associazioni, le scuole. Sono serviti determinazione e tanto cuore per raggiungere l'obiettivo, grazie a Gianluca Del Carlo che ha reso possibile questo sogno, a Sandro Giacomelli, Tania Ferri, Elisabetta De luca di LEG e a Paolo Barbieri che con il suo manifesto mi ha trasmesso la magia di FalComics”. Sandro Giacomelli che insieme a Tania Ferri ed Elisabetta De Luca dirige LEG Live Emotion Group, ha dichiarato: “Dopo il primo anno ci siamo trovati ad essere coscienti che il pubblico partecipante al festival ci ha apprezzato, e questo ci ha permesso di migliorare nel tempo e arrivare a una sempre più vera e fattiva collaborazione fra l’Amministrazione Comunale e lo staff di LEG, decine e decine di professionisti che, ognuno di loro nel proprio campo, hanno dato a tutti noi la possibilità di svolgere al meglio le nostre funzioni. Un grazie particolare va al Maestro Paolo Barbieri: il manifesto da lui realizzato quest’anno è spettacolare”. Ancora più ricco si presenta il programma della giornata di oggi, sabato 25 maggio: al Main Stage “Disney100 – Se poi sognarlo puoi farlo” a cura della Musical Company IRIDE, Gisella Cozzo che festeggia i 30 anni di “Joy (I feel good, I feel fine)”, colonna sonora dello spot tv “Coppa del Nonno”, il live dei Crimson Dojo e alle 21.30, il concerto evento di Cristina D’Avena con i Gem Boy – special guest Enzo Draghi, e ancora in Artist Alley Giovanni Quasirosso, Marco Mastrazzo, Artist vs Music: Sergio Algozzino, Bigo e altri guest, Ink Wars, Christian Cornia. Nella Movie Zone gli incontri con i doppiatori: David Chevalier, Manuel Meli, Mirko Cannella. Ancora molti volti noti tra i cosplayer piu’ seguiti e tanti altri illustri nomi di artisti del mondo della cultura pop. Altro appuntamento atteso in piazza Mazzini alle 18.00 con Stefano Rossi e Fabio Viola, per un incontro sul cyberbullismo, challenge, solitudine digitale, violenza di genere con relatore Maurizio Di Fazio, autore e giornalista del gruppo Espresso, de Il Fatto Quotidiano e di Vanity Fair. Per i più piccoli è in arrivo Laura Carusino, celebre volto di Rai Yoyo, conduttrice dello storico programma “L’Albero Azzurro” e di “Hello Yoyo” che presenterà in anteprima nazionale il suo nuovo libro “Io sono Bea”, edito da Piemme. A seguire, verrà mostrato il “manifesto vivente”, realizzato dall’artista Sonia Ricci e dal maestro Paolo Barbieri durante il giorno sul corpo di una splendida modella con la tecnica del body painting. In piazza Catalani sempre K-Pop al centro dell’attenzione, ma anche lo spettacolo delle Spade Laser alle 19.00 a cura di Star Wars Club Perugia. Nella E-Sport Zone finali LOL (BO5), premiazioni LOL e Free Play ed il nuovo format “Gladiator Survival”. Ancora tantissime le sorprese, le iniziative, gli incontri e il divertimento della prima giornata di FalComics, il programma completo su www.falcomics.it        —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Advertisement

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui