HomeSpettacoloMusicaI presi per caso ci ricascano: si lavora al nuovo cd

I presi per caso ci ricascano: si lavora al nuovo cd

[oblo_image id=”1″]I Presi per caso tornano in sala di registrazione per incidere Senza passare dal via: un nuovo CD che raccoglie i nuovi pezzi nati sul palco di Recidivo Recital. Torna in prigione senza passare dal via, lo spettacolo teatrale andato in scena il maggio scorso. Storie di carcere, ma anche di un’umanità banalmente vittima di paure e sterili clichè: e così troviamo zingari, piccoli delinquenti, cani, tossicodipendenti, malati di Aids. Stranamente mai personaggi del business o della politica.
Nuove sonorità che fanno leva sulla potenza evocativa e drammaturgica dei generi fra i più disparati: dalle ballade al rock puro, al blues, allo ska, passando per il rap…. Invariata la grande dose di ironia.

Emblematico il titolo che fa riferimento al percorso del detenuto tipo: arresto, carcere, un breve periodo libertà… Poi di nuovo arresto, carcere  via così. Da trecento anni il carcere funziona così. Dove sarà l’intoppo?

Immancabili compagni di viaggio Luca Antonioli, da sempre fonico e consulente preziosissimo, e Chito per tutta la parte grafica.

I TITOLI
L’ho imparato in carcere (Rebibbia University Jail)
Recidivo
Processo monocratico
Fatte ‘na pennica
C’è uno novo
Luca Linfociti C3
Liberate Tobia
W lo Zingaro
L’uscita

LA BIO
Nati dentro il Carcere di Rebibbia, i PRESI PER CASO sono un progetto musicale e teatrale che ha quale principale obiettivo raccontare la condizione carceraria e sensibilizzare l’opinione pubblica attorno ai suoi problemi e alla sua realtà umana e sociale.
Lanciati a livello nazionale da Demo, la trasmissione acchiappatalenti di Radio1 ideata e condotta da Michael Pergolani e Renato Marengo, i Presi per Caso sono formati da qualche anno da un nucleo originario accomunato dall’esperienza del carcere, ma anche da elementi incontrati a seguito della liberazione: a simboleggiare un ideale rapporto fra “dentro” e “fuori” che dovrebbe e sicuramente può essere alla base contemporaneamente di un discorso di risarcimento e di recupero sociali.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments