HomeViaggiGoinSardinia , riparte la nave. Aperta l'inchiesta

GoinSardinia , riparte la nave. Aperta l’inchiesta

Problemi per la GoinSardinia
Problemi per la GoinSardinia

Con circa 12 ore di ritardo, è finalmente partita la nave El Venizelos del consorzio GoinSardinia che era rimasta bloccata ad Olbia senza poter raggiungere Livorno. Il disguido era dovuto a presunte inadempienze nei pagamenti che avevano spinto l’armatore “Anek Lines” a fermare temporaneamente ogni movimento. Sono così ripartiti 673 passeggeri, mentre gran parte dei 1800 previsti avevano già scelto soluzioni alternative per approdare alla meta. La GoinSardinia ha fatto presente che, in realtà, aveva provveduto a tutte le spese previste e , quindi , si è aperto il contenzioso con l’armatore. Purtroppo, come spesso accade, a rimetterci sono stati gli ignari clienti che hanno visto complicarsi gli ultimi giorni di vacanza con la spiacevole sensazione di ritrovarsi fermi e senza conoscere il motivo del disservizio.

Soprattutto ora a preoccupare è la situazione di coloro che hanno acquistato biglietti della GoinSardinia per i prossimi giorni: il timore è di vivere lo stesso disagio di chi aveva optato per la nave El Venizelos. Tra comunicati e smentite, minacce e rassicurazioni, la confusione regna sovrana. La prefettura si sta muovendo in tal senso per dare soluzioni sicure agli interessati: piani di riserva e viaggi sostituti vengono vagliati per evitare che il disservizio diventi generalizzato in un momento in cui il turismo è ancora nel pieno della stagione più calda.

GoinSardinia , ripartita la nave bloccata per presunte inadempienze nei pagamenti. Aperta un’inchiesta, la Prefettura di Sassari al lavoro per impedire che altri passeggeri subiscano gli stessi disservizi.
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments