Pubblicità
HomeCulturaAuschwitz: in demolizione l'ultima casa ebraica

Auschwitz: in demolizione l’ultima casa ebraica

La casa dell’ultimo ebreo di Oswiecim, nome polaccodi Auschwitz, sta per essere demolita.
Lo stato della casa è pessimo e sfortunatamente continua a peggiorare rivelaTomas Kuncewicz diretto del centro ebraico di Oswiecim ci vogliono troppisoldi per restaurare tutto.

La casa in questione apparteneva a Szymon Kluger, sopravvissuto all’Olocausto,emigrato in Svezia alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Kugler tornò poi inPolonia nel 1961 dove vi morì nell anno 2000. La famiglia ha quindi donato lacasa al Centro Ebraico per poter permettere la realizzazione di un museo, con l’intenzionedi mostrare una tipica casa ebraica risalente al periodo compreso tra il 1920 eil 1930.

Se non verranno trovati i fondi necessari per salvare questa casa,simbolo di un identità perduta, sarà una grave perdita per tutti.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments