Pubblicità
HomeCulturaArteArtisti del Mediterraneo unitevi… in Puglia

Artisti del Mediterraneo unitevi… in Puglia

Sarà la Puglia ad ospitare la Biennale dei Giovani Artisti Europei del Mediterraneo (Bjcem) dal 22 al 31 maggio 2008. Si tratta della 13esima edizione del più grande incontro di giovani artisti: circa 900 creativi provenienti da 48 Paesi. La Biennale si è svolta per la prima volta a Barcellona nel 1985 per poi diventare itinerante e toccare Bologna, Roma, Torino e Napoli.

Alla presentazione del progetto c’erano il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, l’Assessore Regionale allo Sviluppo economico Sandro Frisullo, l’Assessore Regionale al Mediterraneo Silvia Godelli e il Presidente delle Bjcem Luigi Ratclif. L’obiettivo è la promozione del dialogo interetnico tra l’Europa e il Mediterraneo per lo sviluppo economico dei luoghi coinvolti nella manifestazioni. L’iniziativa si colloca all’interno del grande contenitore della Fiera del Levante che ogni anno attira tantissimi visitatori. Questa edizione conterà sull’appoggio di molte istituzioni europee: la Compagnia di San Paolo, European Cultural Foundation, Arts Council of England e Fondazione Anna Lindh per il Dialogo EuroMediterraneo.

[oblo_image id=”1″]La Biennale è nata da un progetto Arci e che promuoveva eventi periodici nelle città del Mar Mediterraneo: l’associazione comprende 77 soci di venti Paesi che rappresentano il bacino marino. Quella dell’incontro dei giovani artisti è una vera e propria vetrina poiché verranno presentati i lavori di giovani di età compresa tra i 18 ed i 30 anni, esperti di arte, design, moda, fotografia, architettura, cinema, danza, teatro, video e persino gastronomia. Durante la manifestazione mostrato anche il catalogo “Original” edito da Electa, nel quale verranno illustrati i 20 anni di storia della Biennale attraverso alcune testimonianze di artisti pugliesi come i Radiodervish e i Folkabbestia. La Biennale dei giovani creativi verrà anche presentata a marzo 2008 a Sarajevo, in Bosnia Erzegovina con un incontro di rappresentati provenienti da Puglia, Bosnia e Macedonia, il Paese che nel 2009 la ospiterà nella sua capitale, Skopje.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments