HomeGiochiAnche la vanità avrà i suoi videogiochi!

Anche la vanità avrà i suoi videogiochi!

[oblo_image id=”1″]Via le rughe, senza lifting né botox ma con Face Training, l’edizione speciale della Nintendo Ds non ancora in vendita in Europa che invece spopola in Giappone. Ideato in collaborazione con l’esperta di bellezza Fumiko Inudo, il videogioco antirughe aiuta a prevenire attraverso esercizi facciali quelle antiestetiche grinze dell’età: il gioco infatti viene venduto insieme ad una micro-telecamera che permette al giocatore di riprodurre le animazioni e le smorfie del volto digitale.

[oblo_image id=”2″]E sempre dall’Oriente arriva l’ultima novità di bellezza tascabile Dream Skincare, in questo caso i consigli sono della cosmetologa 63enne Chizu Saeki. I suoi video, sempre visibili sulla diffusissima console Ds, suggeriscono come mantenere una pelle da ventenne per sempre, sana e luminosa, attraverso massaggi ed esercizi di stretching facciale: dopo aver immesso i propri dati, il gioco compie un’accurata analisi dando pratici e interattivi consigli su alimentazione, stile di vita e stress.

[oblo_image id=”4″]Ancora due exergame (exercise+game), giochi che stimolano l’attività fisica, Dokodemo pilates e Dokodemo yoga, due “simulatori” di yoga e pilates appunto, da utilizzare con la console casalinga (dokodemo significa dovunque), una sorta di personal trainer che aiutano a conciliare corpo armonico, benessere psico-fisico e aspetto ludico. Wellness e intrattenimento anche con Wii Fit: il giocatore comodamente da casa può scegliere fra oltre 40 programmi di allenamento alla stregua di una palestra. Eseguire esercizi di aerobica, yoga stretching e giochi di equilibrio.

[oblo_image id=”6″]Totale assenza di obiettivi per un relax interiore con il videogame Cloud, realizzato da un gruppo di universitari californiani. Unico scopo del giocatore è concentrarsi su azioni distensive e rigeneranti attraverso un lungo viaggio tra soffici e numerose matasse di nuvole.

Per concludere c’è chi pensa anche a sensibilizzare, in modo ironico, i giovani e non solo sui rischi dell’alimentazione scorretta. Fat World è un educational games nato per difenderci da questo grasso grasso mondo, non solo virtuale.

Che ne pensate: invece di spendere i nostri soldi e il nostro tempo in chirurgia estetica, abbonamenti in palestra, completini sportivi ed estenuanti diete, potremmo mantenerci giovani ed in forma grazie a dei videogiochi. Non male come idea….e per favore, non svegliatemi da questo sogno!

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments