Pubblicità
HomeCulturaArteAlla riscoperta di Turi Simeti e del Gruppo Zero

Alla riscoperta di Turi Simeti e del Gruppo Zero

[oblo_image id=”1″] La mostraintende riscoprire le origini di Turi Simeti per rivivere insieme all’artistatutti quei momenti che seguirono la formazione del Gruppo Zero. La galleria DepArt propone una selezione di opere degli anni ’60 di grande, medio e piccoloformato. Opere considerate inedite provenienti dalla collezione privatadell’artista e dalla collezione della Galleria. «Quella diSimeti non è solo una ricerca estetica, ma un progetto etico che lo impegna datutta la vita. La circolarità di tale progetto si enuclea – non a caso – nell’elissi,forma che ha in sé la capacità di espandersi o moltiplicarsi: elementostrutturale ondivago, analogo e mai identico. L’ellissi è, innanzitutto, unconcetto che “sostiene”, che “sta sotto e dietro” alla prassi concettuale diTuri Simeti sin dagli anni Sessanta». La mostra saràcorredata da un catalogo con testi di Alberto Zanchetta.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments