Pubblicità
HomeSenza categoria100 anni dopo, Owens vince nella pubblicità

100 anni dopo, Owens vince nella pubblicità

[oblo_image id=”1″] Jesse Owens, l’atleta americano di colore che si aggiudicò ben quattro medaglie d’oro alle Olimpiadi di Berlino del 1936, un secolo dopo la sua nascita torna a vincere grazie allo spot che lo vede protagonista, premiato ieri quale migliore pubblicità istituzionale al GrandPrix advertising strategies.

 

Lo spot, realizzato dall’agenzia Take per Fastweb, riprende la corsa trionfale di Owens a Berlino davanti ad Adolf Hitler, che si tramutò in uno schiaffo morale per il dittatore e la sua delirante ideologia razzista, tanto che a lungo si discusse sull’assenza di Hitler alla premiazione.

 

Meno conosciuto è invece un altro retroscena di quelle Olimpiadi, con protagonista sempre Owens. Nella gara di salto in lungo la Gazzella d’ebano, come era soprannominato, rivaleggiò a lungo con il tedesco Luz Long, che alla fine non solo si congratulò sportivamente con lui per la vittoria, ma diventò anche suo amico. L’amicizia tra i due proseguirà negli anni tramite una fitta corrispondenza e si interromperà solo nel 1943, quando Owens riceverà l’ultima cartolina di Luz, morto in guerra sul fronte africano.

 

La premiazione dello spot con protagonista Owens si è svolta ieri, mercoledì 29 maggio, durante una serata di gala al Teatro Nazionale di Milano presentata da Piero Chiambretti. In questa occasione, è stata riconosciuta l’originalità creativa di uno spot molto apprezzato anche per il suo valore simbolico e il risvolto sociale.

 

“Siamo particolarmente felici di questo premio che interpretiamo come un riconoscimento alla ‘filosofia’ alla base dello spot – afferma Arturo Massari, direttore creativo esecutivo di Take – La nostra agenzia crede, infatti, che anche la pubblicità possa e debba emozionare, far pensare ed essere capace di andare ‘oltre’ il messaggio commerciale, che in questo modo viene anzi rafforzato”.

 

“Crediamo sia il giusto riconoscimento per uno spot che è stato molto apprezzato per la sua originalità e ha contribuito in modo importante a rafforzare la nostra identità distintiva”, dichiara Luca Pacitto, Head of Communication di Fastweb.

 

Il GrandPrix advertsing strategies, giunto alla ventiseiesima edizione, è il più importante premio in Italia dedicato ai brand e al successo delle strategie di comunicazione. Il suo prestigio è garantito da un Comitato di Selezione composto da qualificati professionisti del mondo della pubblicità e da top manager delle aziende investitrici.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments